ViPiù compie 15 anni: il sindaco Rucco ci fa i suoi complimenti e noi “omaggiamo” chi ci supporterà aderendo al VIPiù Freedom Club

Mazzaro tra gli ospiti al convegno di VicenzaPiù su libertà di stampa e banche
Mazzaro tra gli ospiti al convegno di VicenzaPiù su libertà di stampa e banche
- Pubblicità -

Quindici anni fa, il 25 febbraio 2006, usciva il n. 1 di VicenzaPiù di cui oggi, col nome aggiornato a ViPiù.it (Vicenza Informa e Vera Informazione ne sono i sottotitoli per identificarne la versione web, di cui siamo stati i precursori a Vicenza e non solo),   festeggiamo il quindicesimo anniversario.

VicenzaPiù, l'informazione che non è la solita minestra riscaldata
VicenzaPiù, l’informazione che non è la solita minestra riscaldata

Lo facciamo insieme a oltre 295.000 utenti unici al mese, che abbiamo sempre informato con indipendenza pari al coraggio che serve alla stampa per essere e rimanere libera: ancora oggi, dopo averne superati e vinti tanti, stiamo sostenendo undici processi tra penali e civili intentatici da poteri e poterucci che ci vorrebbero ammutolire ma che oggi devono prendere atto che intorno a ViPiù è nato un network multimediale unico a Vicenza e non solo (clicca qui): a ViPiù.it, dalla nostra nuova sede di Roma del nuovo editore e/o concessionario pubblicitario (Editoriale Elas – Editoriale L’Altra Stampa srl) con Vicenza cuore pulsante del gruppo, si aggiungono, infatti, LaPiù.tv, DeepNews.it, LaltraVicenza.it, BankiLeaks.com… e poi collane di libri, dvd, corsi….

Il sindaco del Comune di Vicenza Francesco Rucco
Il sindaco del Comune di Vicenza Francesco Rucco

Per questo motivo citiamo tra i tanti e per primo il saluto particolarmente significativo pervenutoci, già un giorno prima del compleanno, da Francesco Rucco, il sindaco di Vicenza, che ringraziamo a nome nostro e dei nostri lettori visto che ci ha scritto così: «Egregio Direttore Giovanni Coviello, sono a porgerle i miei complimenti per il traguardo dei 15 anni di attività della sua testata giornalistica “VicenzaPiù” con l’augurio di continuare con successo il servizio di informazione alla nostra città».

E per continuare a informare la città, come ci chiede di fare il sindaco, a chi aderirà da oggi fino al 28 febbraio al ViPiù Freedom Club (clicca qui), sostenendoci con pochi euro, che per noi sono vitali fisicamente ma, soprattutto, moralmente, perché testimoniamo che non lavoriamo per nulla, offriamo un nostro omaggio: a chi si abbonerà ai nostri servizi con 24, 36 o 48 euro regaleremo il salto di classe all’abbonamento superiore mentre a chi sottoscriverà la quota maggiore, 120 euro, regaleremo uno dei libri e uno dei dvd presenti nel nostro catalogo dello shop online (clicca qui).

Grazie se ci supporterete, ma, anche se non lo farete oggi, vi convinceremo a farlo prima o poi, perché ViPiù è Vera Informazione di Vicenza che Informa.

Grazie dal direttore, dalla redazione di oggi e del passato, dai nostri opinionisti e dal nostro staff tecnico che continuare ad aggiornate tecnologicamente le nostre testate.


Sei arrivato fin qui?

Se sei qui è chiaro che apprezzi il nostro giornalismo, che, però, richiede tempo e denaro.  I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per la stampa indipendente ma puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per darti moltissime notizie gratis e solo alcune a pagamento. Se vuoi continuare a leggere in futuro i nostri articoli e ad accedere per un anno a tutti i contenuti PREMIUM, al nostro archivio web e cartaceo, alle Newsletter online e a molte iniziative in esclusiva per te puoi farlo al prezzo di un caffè, una birra o una pizza al mese.

Clicca qui e diventa Partner, Amico, Sostenitore o Sponsor e n oi ti faremo un grande omaggio.

Grazie, Giovanni Coviello

Opzioni nuove ViPiù Freedom Club
Opzioni nuove ViPiù Freedom Club

 

-Pubblicità-
Giovanni Coviello
Ho il piacere e l'onore di dirigere queste testate Dopo un'iniziale esperienza come ricercatore volontario universitario (1976-77)e il servizio militare in Marina Militare come ufficiale di complemento (1976-78) ho maturato varie esperienze di vertice, nazionali e internazionali, nel settore delle telecomunicazioni e dell'informatica (1978-1993), ho ricoperto cariche in Confindustria Roma e Apindustria Vicenza, quindi mi sono occupato di marketing e gestione sportiva (volley) anche da vice presidente della Lega di Pallavolo Femminile di serie A, per poi dal concentrarmi dal 2008 sulle edizioni giornalistiche (VicenzaPiù, VicenzaPiu.com e VicenzaPiu.tv). Ho fondato nel 2019 anche Laltravicenza.it, Parlaveneto.it e Bankileaks e dirigo da luglio 2020 la nuova testata nazionale DeepNews.it