Vaxzevria-Astra Zeneca, ordinanza ministero Salute: “consigliato sopra i 60 anni”

Vaccino AstraZeneca
Vaccino AstraZeneca
- Pubblicità -

Secondo il parere di ieri dell’Ema, agenzia europea del farmaco, il vaccino Vaxzevria (AstraZeneca) è sconsigliato alle donne sotto i 60 anni a causa dei suoi effetti collaterali, ritenuti comunque bassi, come la trombosi. Il ministero della Salute italiano si è adeguato oggi con un’ordinanza anticipata dal Corriere in cui si dice che il vaccino “è approvato sopra i 18 anni” ma che se ne raccomanda la somministrazione “con uso preferenziale nelle persone con età superiore ai 60 anni. Chi ha ricevuto la prima dose può completare la vaccinazione con lo stesso vaccino”. Alle 18 è invece attesa la conferenza stampa del premier Draghi in cui si parlerà ovviamente anche di vaccini.

-Pubblicità-