“Vaccino antinfluenzale fa venire il Covid”: medico Giuseppe Delicati indagato per procurato allarme

- Pubblicità -

A Ivrea è stata aperta un’inchiesta su Giuseppe Delicati, un medico originario di Foligno che lavora a Borgaro Torinese che disse che il vaccino antifluenzale innescherebbe il Coronavirus. L’accusa è di procurato allarme. Come riporta La Stampa, sono stati i suoi stessi colleghi a segnalarlo all’ordine dei medici. Poi la presa di distanza dell’Asl, l’interesse dei Nas e infine il fascicolo della Procura. Delicati ha pubblicato un video e avrebbe dissuaso molti pazienti ad effettuare il vaccino anti-influenzale.

Clicca qui se apprezzi e vuoi supportare il network VicenzaPiù

-Pubblicità-
Tommaso De Beni
Giornalista pubblicista dal 2020 nato nel Basso Vicentino nel 1987, laureato in Teoria e critica letteraria. Ex presidente dell'associazione culturale e redattore della rivista "ConAltriMezzi". Ho pubblicato racconti nelle raccolte "Write not die" ed "Escape" e poesie in siti vari e "Pagine". Ospite della trasmissione televisiva "MattinaInFamiglia" nel 2013. Ex collaboratore di PopcornTv, Notizie.it, BlastingNews e Vvox