Truffe Bitcoin: ecco come sfuggire ai ladri della criptovaluta

Bitcoin
Bitcoin
- Pubblicità -

Hai già iniziato a scambiare Bitcoin e hai intenzione di proteggere il portafoglio dai ladri della criptovaluta? Oppure non hai ancora avuto il coraggio di buttarti in questa avventura per la paura di perdere i tuoi guadagni? Beh, i tuoi timori e le tue premure sono perfettamente comprensibili. Investire somme di denaro, che siano piccole o grandi, fa sempre un po’ paura. 

Questo è normale, perché si sa quello che si lascia ma non si ha la certezza di quello a cui si va incontro. Inoltre, anche il web è infestato da venditori fasulli o società inesistenti interessate solo a scappare con i risparmi dei propri ignari utenti. Le truffe Bitcoin sono dietro ad ogni angolo e bisogna fare molta attenzione. Ma adesso ti spiegherò tutti i trucchi che dovresti conoscere per difendere il tuo portafoglio da qualsiasi attacco esterno.

Scegli solo piattaforme di trading affidabili

La cosa più importante per evitare truffe Bitcoin è affidarsi agli strumenti e alle figure giuste. Esistono diversi modi per capire se una piattaforma possa essere seria o meno, ad esempio si può controllare:

  • La presenza di recensioni positive o meno sul sito (e quanto queste recensioni possano sembrare verosimili)
  • La reputazione di questa piattaforma su Google (se viene citata in qualche articolo, testimonianza o forum)
  • La presenza di certificati e garanzie sul sito (non affidare mai i tuoi risparmi a società o persone che non sono in grado di offrire alcuna garanzia di professionalità)
  • Se il sito richiede o meno all’utente una prova della sua reale esistenza (una piattaforma affidabile e seria chiederà sempre la carta d’identità, l’indirizzo o qualsiasi altra forma di identificazione della reale esistenza dell’utente, e se non lo fa è la dimostrazione che si tratta di una truffa).

Insomma, fai di tutto per reperire il maggior numero di informazioni possibili, sul web e fuori dal web, sul servizio che hai intenzione di utilizzare. Ad esempio, se vuoi andare sul sicuro e fare trading di Bitcoin su una piattaforma sicura e affidabile, ti consiglio bitcoin era. Si tratta di una piattaforma dal design intuitivo che la rende molto semplice da usare. Ma la sua caratteristica principale è il suo sistema di sicurezza infallibile, basato sul GDPR.

Proteggi la tua rete

Per essere sicuro di bloccare ogni tentativo di appropriazione dei tuoi dati da parte di esterni è bene proteggere la propria connessione il proprio Internet. Uno dei metodi più semplici per farlo è utilizzare un servizio di connessione VPN. Di cosa si tratta? Letteralmente è una rete privata virtuale, che rappresenta una vera e propria protezione del traffico web da intercettazioni e interferenze.

Connettervi online tramite una rete VPN ti permetterà di dormire sogni tranquilli. Infatti, grazie a questa sarà praticamente impossibile subire qualsiasi tipo di attacco informatico o perdita di dati. Affidarsi a una rete protetta non è mai una cattiva idea, ma diventa fondamentale quando si tratta di transazioni finanziarie.

-Pubblicità-