Anche lo smog uccide: studio ‘The Lancet’ su mortalità prematura per PM 2.5, Vicenza quarta in Europa

Smog
Smog
- Pubblicità -

La prestigiosa rivista scientifica The Lancet ha recentemente pubblicato uno studio sulle morti premature nelle città europee cercando di stabilirne il nesso con le polveri sottili, in particolare PM 2.5. Purtroppo l’Italia ha un triste primato: nelle prime 5 città d’Europa per tasso di mortalità legato all’inquinamento infatti ci sono 3 italiane, tutte e tre del bacino padano, tra cui anche la nostra Vicenza, al quarto posto.

mortalità prematura legata ai livelli di polveri sottili nelle città europee, Vicenza quarta
mortalità prematura legata ai livelli di polveri sottili nelle città europee, Vicenza quarta

I risultati mostrano che 51 mila morti premature all’anno causate da PM2,5 potrebbero essere evitate, se venissero ridotti i livelli di agenti inquinanti cioè applicando le linee guida dall’Organizzazione mondiale della Sanità.

-Pubblicità-
Tommaso De Beni
Giornalista pubblicista dal 2020 nato nel Basso Vicentino nel 1987, laureato in Teoria e critica letteraria. Ex presidente dell'associazione culturale e redattore della rivista "ConAltriMezzi". Ho pubblicato racconti nelle raccolte "Write not die" ed "Escape" e poesie in siti vari e "Pagine". Ospite della trasmissione televisiva "MattinaInFamiglia" nel 2013. Ex collaboratore di PopcornTv, Notizie.it, BlastingNews e Vvox