Tentata truffa a Le Piramidi per due Iphone: commessa chiama i Carabinieri

ingresso Le Piramidi
ingresso Le Piramidi
- Pubblicità -

Nella tarda serata di sabato a Torri di Quartesolo presso il negozio di elettrodomestici “unieuro”, all’interno del centro commerciale le Piramidi, i militari della stazione di Torri di Quartesolo hanno tratto in arresto in flagranza di reato Bovier Alfredo, nato e residente a Napoli, classe 1989, per possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi e per tentata truffa.

Nella circostanza Bovier tentava di accedere ad un finanziamento per l’acquisto di due telefoni cellulari marca Iphone, esibendo un documento di identità intestato a una terza persona, risultata al momento estranea ai fatti.

La commessa, insospettita, chiamava il 112 che prontamente inviava una pattuglia per verificare l’accaduto. L’arrestato, terminate le formalità di rito, veniva accompagnato presso l’abitazione di un parente in regime degli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

-Pubblicità-