Coronavirus, ripartono fiere e crociere: ancora distanziamento sui treni

Roberto Speranza
Roberto Speranza, ministro della salute
- Pubblicità -

Dopo l’empasse dello scorso weekend sul distanziamento nei treni veloci, che ha portato Italo e Trenitalia a cancellare molti treni anche in Veneto all’ultimo minuto, il ministro Speranza conferma il distanziamento sui treni. “L’Italia è messa meglio degli altri Paesi”. Lo ha detto il ministro della Sanità durante la sua informativa di oggi al Senato. Speranza ha anche detto che nonostante le aperture post-lockdown la curva dei contagi è scesa, a parte i focolai degli ultimi giorni, che però sono sotto controllo. L’uso delle mascherine, il distanziamento e l’igiene rimangono secondo Speranza regole fondamentali anche per agosto e per l’autunno per prevenire il virus. Regole che riguardano anche i trasporti, dove però si è generato caos, ma che rimarranno anche nel prossimo dpcm del premier Conte, in cui, ha detto Speranza, verranno riaperte le fiere e le navi da crociera.

Clicca qui se apprezzi e vuoi supportare il network VicenzaPiù

-Pubblicità-
Tommaso De Beni
Giornalista pubblicista dal 2020 nato nel Basso Vicentino nel 1987, laureato in Teoria e critica letteraria. Ex presidente dell'associazione culturale e redattore della rivista "ConAltriMezzi". Ho pubblicato racconti nelle raccolte "Write not die" ed "Escape" e poesie in siti vari e "Pagine". Ospite della trasmissione televisiva "MattinaInFamiglia" nel 2013. Ex collaboratore di PopcornTv, Notizie.it, BlastingNews e Vvox