Solidarietà, tre nuove donazioni per aiutare le persone colpite dall’emergenza economica

- Pubblicità -
I Fanti e le Patronesse di Campedello consegnano la raccolta alimentare

Prosegue la gara di solidarietà di privati e associazioni nei confronti di chi sta patendo le conseguenze economiche della pandemia.

Nei giorni scorsi Leo Club Vicenza, Fanti e Patronesse di Campedello, Autogemelli, Autovega e Barchessa di Villa Pisani hanno offerto il proprio contributo, aderendo a iniziative promosse dall’assessorato alle politiche sociali.

La generosità dei vicentini – dichiara l’assessore Matteo Tosetto – non è stata fiaccata da questa lunga pandemia. Insieme alla rete della solidarietà cittadina con quanto viene donato riusciamo ogni giorno a dare una mano a migliaia di persone in difficoltà . L’emergenza, soprattutto economica, sarà ancora lunga e complessa. Ringrazio chi continua ad essere al nostro fianco“.

Nei giorni scorsi 1000 euro in buoni acquisto sono stati consegnati dal Leo Club Vicenza ai servizi sociali per aiutare le famiglie più fragili e disagiate a comprare beni di prima necessità. I buoni sono stati consegnati all’assessore Tosetto dal presidente del Leo Club Vicenza, Massimo Carlan.

Durante le feste di Natale il gruppo Arco romano Pasubio Fanti e Patronesse di Campedello, aderendo all’iniziativa SOSspesa ha organizzato una raccolta alimentare che il presidente Lauro Contati ha consegnato alla Caritas Diocesana per la distribuzione alle persone indicate dal Comune.

Infine l’assessore Tosetto ha ricevuto dal presidente Carlo Bonetti i fondi che Gruppo Fimauto Autogemelli, Autovega e Barchessa di Villa Pisani hanno raccolto da collaboratori e clienti per il progetto Vicenza Solidale Covid-19 . Quanto offerto tramite 40 “cassettine” esposte nelle diverse sedi delle tre realtà andrà nel fondo promosso dal Comune assieme al Centro Servizi Volontariato che ha già raccolto quasi 60 mila euro da oltre 250 donatori ( https://csv-vicenza.retedeldono.it/it/vicenza-solidale ).

 

 

-Pubblicità-