Scomparsa di Pierluigi Balbo, il ricordo del sindaco di Vicenza Francesco Rucco

- Pubblicità -
Pierluigi Balbo in sala degli Stucchi a Palazzo Trissino

“La scomparsa di Pierluigi Balbo, avvenuta sabato scorso a 78 anni, lascia un vuoto in tutta la città che piange una figura di grande rettitudine.

E’ stato un uomo politico serio ed onesto, capace di tracciare la rotta del suo partito verso la trasformazione, essendo stato l’ultimo segretario provinciale del Movimento sociale italiano e primo segretario berico di Alleanza Nazionale.

Ma aldilà dell’appartenenza politica, ha servito la città nel migliore dei modi anche durante la sua presidenza in Aim dal 1998 al 2001.

Per me, a livello personale, è stato un punto di riferimento importante quando da giovane iniziai ad interessarmi direttamente di politica.

A nome della città e della provincia di Vicenza, esprimo il più profondo cordoglio alla moglie Francesca, alla figlia Angela e al figlio Andrea, al quale sono particolarmente legato da un rapporto di forte amicizia”.

-Pubblicità-