Schio, weekend di multe Covid e sequestri di droga

carabinieri Schio sequestri droga
carabinieri Schio sequestri droga
- Pubblicità -

Nel corso del weekend sono stati intensificati i controlli da parte della Compagnia di Schio: sul doppio fronte delle violazioni alle norme anti-covid che dello spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare, sono state segnalate alla Prefettura di Vicenza in qualità di assuntori ben 10 persone tutte maggiorenni, di cui 6 pregiudicate o con precedenti di polizia, residenti a Schio e Comuni limitrofi; in totale sono stati sequestrati quasi 30 grammi di marijuana e 4 grammi di hashish. Sono state inoltre elevate 7 sanzioni a persone per violazione norme anticovid.

Infine, rilevante è stata la perquisizione delegata dalla Procura di Vicenza che, sfruttando la presenza di numerose pattuglie sul territorio, è stata eseguita dai Carabinieri della Stazione di Arsiero assieme al Nucleo Cinofili di Torreglia nei confronti di T.D., cittadino velese cl. 1995 con precedenti. Gli operanti, a seguito di alcune indagini, avevano avuto il sospetto che il soggetto praticasse attività di spaccio: la perquisizione ha dato modo di rinvenire nella sua abitazione complessivi 94grammi di marijuana e cocaina occultate all’interno di una stampante, nonché materiale idoneo per il confezionamento, bilancini di precisione e la somma di 105. euro, presunto provento dell’attività illecita, tutto posto sotto sequestro. T.D. è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

-Pubblicità-