Scherma: al Circolo della Spada Vicenza la massima onorificenza dello sport italiano

- Pubblicità -

Nei giorni scorsi è stato assegnato dal Coni al Circolo della Spada Vicenza il Collare d’Oro, la massima onorificenza dello sport italiano.

“Al Circolo della Spada Vicenza, storica società sportiva cittadina, una delle realtà più vivaci e affermate nel panorama schermistico italiano, va il nostro grazie a nome della città intera – hanno dichiarato il sindaco Francesco Rucco e l’assessore alle attività sportive Matteo Celebron –. Si tratta di un riconoscimento che rappresenta tutti i maestri, i tesserati e gli atleti di un secolo di storia, successi e meriti sportivi, a dimostrazione che Vicenza è un bacino di atleti e appassionati. Alla società i nostri complimenti per aver fatto brillare a livello nazionale il nome della scherma vicentina”.

Fondato nel 1920, il Circolo della Spada Vicenza, che aderisce alla Federscherma (FIS), gestisce il palazzetto di via Riello, dove svolge la sua attività dal 1976, ed è presieduto da Matteo Salin.

La società ha ricevuto la stella d’argento nel 1987 e quella d’oro nel 2011.

Grazie ad un finanziamento della Regione Veneto, al Palascherma verrà realizzata un’area per la scherma paralimpica.

-Pubblicità-