Santorso, fingono acquisto auto online: truffano anziano per 1000 euro

truffano anziano per 1000 euro
truffano anziano per 1000 euro
- Pubblicità -

I militari della Stazione di Piovene Rocchette hanno portato a termine un’attività investigativa che si è conclusa con la denuncia per truffa e riciclaggio in concorso, di L.A., cittadino bresciano, pregiudicato, e F.A., cittadino castiglionese, pregiudicato. Gli stessi sono stati oggetto di un’indagine per una truffa patita da un pensionato di Santorso: in data 03 febbraio 2020 i due, fingendosi interessati all’acquisto di un veicolo pubblicizzato sul sito web “SUBITO.IT”, avevano indotto la vittima ad effettuare operazioni bancarie presso uno sportello ATM e, con astuzia e raggiri, appropriarsi della somma complessiva di euro 1.000  mediante ricariche su tessera Postepay utilizzata da L.A., facendo credere alla vittima che le operazioni compiute servissero e ricevere il denaro anziché cederlo.

L.A. aveva trasferito poco dopo parte del denaro a favore di F.A. Le indagini si sono svolte tramite le analisi dei conti correnti bancari e postali e dei contatti e conversazioni mantenute con la vittima.

-Pubblicità-