Sant’Agostino, in arrivo un nuovo bosco urbano

- Pubblicità -
Ponte del Quarelo

In arrivo un nuovo bosco urbano nell’area compresa tra viale Sant’Agostino, via Ponte del Quarelo e il fiume Retrone. Con una decisione di giunta è stata approvata l’iniziativa di Arbolia, società benefit di Cassa Depositi e Prestiti creata in collaborazione con Snam per lo sviluppo di nuove zone verdi in Italia. La piantumazione interesserà un’area agricola di 22.123 metri quadrati e avrà una funzione di valorizzazione e mitigazione.

Introdurre in questa zona un nuovo bosco urbano – spiega l’assessore alle infrastrutture e al verde pubblico Mattia Ierardi – ha una duplice funzione: quella di mitigare l’effetto dell’isola di calore creata dagli stabilimenti industriali presenti nella zona e quella di porre le basi per i futuri progetti che interesseranno quest’area una volta dismesso il depuratore cittadino. Il bosco urbano potrà essere il punto di partenza per lo sviluppo e la valorizzazione futura dell’area. Continuiamo così sulla strada per aumentare il verde pubblico e sistemare quello esistente”.

La preparazione della zona interessata così come la messa a dimora delle piante non comporteranno per i primi due anni alcun onere per l’amministrazione, che si farà carico della manutenzione a partire dal terzo anno.

-Pubblicità-