San Bortolo, Zaia inaugura nuova sede Suem 118 e ricorda Giancarlo Ferretto

Zaia Rucco inaugurazione nuova sede Suem
Zaia Rucco inaugurazione nuova sede Suem
- Pubblicità -

Zaia era ieri all’ospedale San Bortolo di Vicenza, dove è stata inaugurata la nuova sede del Suem 118 provinciale, trasferito nei locali dell’ex Seminario dalla storica e ormai obsoleta sede al piano terra del nosocomio. La progettazione della nuova sede, soprattutto dal punto di vista impiantistico e tecnologico, è all’avanguardia ed altamente performante, per un investimento (tra opere edili, impianti tecnologici ed arredi) di quasi 2.300.000 euro. E’ operativa dallo scorso 24 febbraio 2021. “Oggi abbiamo celebrato anche il millesimo trapianto di rene alla Nefrologia del San Bortolo, diretta dal prof. Claudio Ronco. – commenta il presidente del Veneto -. Il programma di trapianto di rene a Vicenza nasce nel 1988 grazie ai prof. Giuseppe La Greca, Giuseppe Segato e Remigio Verlato, e negli anni si è avvalso della collaborazione con l’anatomia patologica, il laboratorio, la microbiologia, la radiologia, la medicina nucleare, con il mondo del volontariato e con il Centro Regionale Trapianti. Mi ha fatto piacere ricordare con una targa a lui dedicata il comm. Giancarlo Ferretto, fondatore della società Armes e del Gruppo Giovani dell’Industria, oltre che della Fondazione Campiello, di Federmeccanica, della Fondazione San Bortolo e di Veneto Innovazione che ha presieduto per 10 anni – aggiunge ancora il governatore leghista -.
Da presidente dell’Associazione “Amici del Rene” di Vicenza ha portato a termine la ristrutturazione del padiglione nefrologico ospedaliero regalando ai vicentini l’istituto internazionale di ricerca renale (IRRIV) senza alcun aggravio finanziario sull’amministrazione pubblica. Giancarlo è mancato nel 2019, ed ora una targa al San Bortolo lo ricorda come uomo del fare, non solo in campo imprenditoriale, ma anche nel mondo del volontariato e della solidarietà”.

-Pubblicità-