Picchia e rapina ragazzo per 10 euro in stazione, denunciato un 30enne di Arzignano

stazione a Vicenza
stazione a Vicenza
- Pubblicità -

I carabinieri di Altavilla a seguito di una denuncia, hanno denunciato un 30enne di Arzignano senza fissa dimora, che alle ore 23.30 del 29 luglio presso la stazione dei treni ha avvicinato un 23enne sottraendogli una banconota da 10 euro che aveva in mano. Dopo una breve colluttazione, il denunciato è scappato e si è dileguato. La nota dei Carabinieri

Nella giornata odierna i militari della stazione di Altavilla vicentina, a conclusione attività investigativa scaturita dalla denuncia di un cittadino italiano, nato ad Arzignano, classe 1977, deferivano in s.l per rapina impropria, c. d., nato ad Arzignano, classe 1990, senza fissa dimora.

La vittima, alle ore 23.30 del 29 lug 2020, in Vicenza, nei pressi della stazione ferroviaria, veniva avvicinato dal deferito il quale riusciva ad appropriarsi di una banconota da € 10,00 che aveva in mano e, dopo una breve colluttazione, il denunciato riusciva a dileguarsi a piedi per le vie circostanti.

Nella circostanza nessun ferito.


Clicca qui se apprezzi e vuoi supportare il network VicenzaPiù

-Pubblicità-