Perenzoni e Cappelletti (M5S) incontrano il segretario Cisl Raffaele Consiglio: politica, aziende e sindacati traino dell’economia regionale

- Pubblicità -

Mercoledì – riporta un comunicato – la candidata consigliera regionale grillina Sonia Perenzoni, assieme dal candidato presidente Enrico Cappelletti, ha incontrato il segretario generale della Cisl Raffaele Consiglio per condividere proposte su investimenti e modelli si sviluppo a favore delle aziende venete.

E’ noto che il Veneto stia perdendo Pil pro capite, mentre ad esempio l’Emilia Romagna è molto più performante. Ciò testimonia che le nostre imprese devono sostenere maggiori sforzi per affermarsi nel lungo periodo. Un coraggio, quello dell’imprenditore veneto, che deve essere premiato e incentivato maggiormente.

Necessitiamo di valutazioni politiche che coinvolgano imprenditori, lavoratori, se indacati senza trascurare la tutela dell’ambiente. Non a caso i dati della Cisl di Vicenza evidenziano circa 64 mila iscritti di cui circa la metà pensionati.

Il maggiore coinvolgimento dei sindacati renderebbe più efficaci le iniziative sul territorio, potendo incrementare il sostegno delle politiche sociali attraverso corsi di formazione, assistenza Caf e dichiarazioni dei redditi per le Start Up. Corsi anche di base per soggetti stranieri che faticano ad integrarsi a causa della lingua o per la redazione del proprio curriculum. Solo in Vicenza e provincia, ad esempio, le badanti sono 1200 e sarebbe utile, cosa che proponiamo da tempo, un corso di primo soccorso per tutelare maggiormente gli assistiti.

Ho riscontrato di persona anche ambienti e locali che potrebbero essere disponibili, grazie anche alla stessa disponibilità della Cisl vicentina, per il co-working giovanile in un ambiente lavorativo altamente efficiente grazie alla eco-sostenibilità da pannelli fotovoltaici e pompe di calore che sfruttano l’acqua del sottosuolo per riscaldare e raffreddare l’aria.

Penso ad un modello di sviluppo non più egoistico-individuale, ma che coinvolga attori in ottica di una società futura interessata alla crescita globale e locale non solo orientata al mero profitto. E’ necessaria la reale crescita professionale e intellettuale o rischiamo che, sempre più, le aziende vicentine cadano nella proprietà di imprese estere causando un grave scollamento tra la proprietà ed il territorio.

L’articolo Perenzoni e Cappelletti (M5S) incontrano il segretario Cisl Raffaele Consiglio: politica, aziende e sindacati traino dell’economia regionale proviene da Parlaveneto.

-Pubblicità-