Dopo un mese riposizionata la panchina in corso Fogazzaro. Di nuovo dall’angelo?

panchina Carmini
panchina Carmini
- Pubblicità -

Un mese fa avevamo fotografato la panchina divelta e raccontato la storia dell’angelo delle panchine, tra burocrazia e tempi lunghi per la riparazione.

Stavolta merita venga sistemata al più presto“, chiudevamo il pezzo riferendoci al benemerito cittadino che l’aveva sistemata da solo.

Nei giorni scorsi siamo passati di nuovo davanti alla Chiesa dei Carmini in corso Fogazzaro e la panchina è stata riposizionata sui due perni di sostegno, ma con ancora la transenna in mezzo: perché devono ancora essere ultimati i lavori di sistemazione da parte del Comune, o perché è stato di nuovo qualche cittadino, magari lo stesso “angelo” ad adoperarsi, vedendo dopo un mese ancora la panchina a terra?

Nel frattempo la nostra redazione ha provato a contattare la Polizia Locale per sapere se ci siano telecamere in zona e i vandali siano stati identificati. Ma dopo una decina di telefonate, in trenta di giorni non ci è mai stata data “udienza”.

D’altronde ci sono fatti più importanti a cui pensare per i vigili, anche se la vicenda di questa panchina rappresenta, nel suo piccolo, un segnale sullo stato di salute della città.

-Pubblicità-
Dal 2013 redattore web, inviato e articolista di cronaca, politica e sport per VicenzaPiu.com e VicenzaPiu.Tv ora è anche direttore responsabile di LaltraVicenza.it. Nato a Sandrigo (Vi) 12-01-1983 ma da sempre residente a Vicenza ha iniziato la sua carriera nel giornalino scolastico Rossi Life per poi collaborare una decina d'anni con Il Giornale di Vicenza e come addetto stampa di alcune società sportive, tra cui la As Vicenza basket. Ha fondato la testata giornalistica LaBaskettara.com di cui è anche direttore.