Palazzo Thiene, Nencini (PSI): “ministero Cultura intende esercitare diritto prelazione?”

Indipendenza Veneta- salvare Palazzo Thiene e opere d'arte ex banche veneteIndipendenza Veneta- salvare Palazzo Thiene e opere d'arte ex banche venete
Indipendenza Veneta- salvare Palazzo Thiene e opere d'arte ex banche venete
- Pubblicità -

Il senatore del Partito Socialista Riccardo Nencini ha presentato un’interrogazione al ministro della Cultura Franceschini su Palazzo Thiene di Vicenza, sede storica dell’ex Banca Popolare, su cui il ministero può esercitare il diritto di prelazione per evitare che finisca in mano ai privati e sul cui acquisto il Comune ha offerto 4,3 milioni. “Considerato che:
sull’acquisto del Palazzo vi è diritto di prelazione del ministero della Cultura; il mancato esercizio del diritto di prelazione da parte del ministero della Cultura unitamente ad eventuali difficoltà di acquisto da parte del Comune di Vicenza, rischierebbero di causare l’acquisto del Palazzo da parte di un privato – scrive Nencini nella sua interrogazione -; l’acquisto del Palazzo da parte di un privato andrebbe in direzione diametralmente opposta a quanto auspicato dal Comune per la valorizzazione del territorio. Tutto ciò premesso, si chiede di sapere:se il Ministro in indirizzo intenda esercitare il diritto di prelazione per l’acquisto di Palazzo Thiene”.

-Pubblicità-