Paghi 1, prendi 0: parcheggi Quadrilatero e Santa Corona. Interrogazione di Colombara (QaC)

- Pubblicità -

“Il cartello recita vietato parcheggiare “per riprese cinematografiche”. Il che vuol dire che per molti residenti del Quadrilatero, già in cronica carenza di parcheggi, da domani si apre la caccia al parcheggio. Il tutto senza che nessuno abbia avvisato e che sia stata data alcuna alternativa” afferma in un comunicato Raffaele Colombara, Consigliere comunale della Lista “Quartieri al Centro” di Vicenza.

Dal 12 al 18 settembre l’area del “Quadrilatero”, in particolare via Firenze e via Torino, sarà requisita per le riprese di un film e per i residenti sarà impossibile parcheggiare. Totalmente in via Firenze (foto); per viale Torino sono rimasti disponibili alcuni posti nella prima parte, lato corso San Felice, fino alla torre Everest compresa: la bellezza di 9-posti-blu-9, gli altri riservati a Comune e disabili.

Ricordiamo che nell’area gravita una comunità molto numerosa, con una già cronica crisi di parcheggi; solo all’Everest i condomini sono 64! Per la seconda parte di viale Torino è vietato parcheggiare lato sinistro (foto); non ci sono cartelli sul lato destro. Non molto meglio la situazione nel parcheggio posto nella parte finale di viale Torino, con una segnaletica al momento indecifrabile (foto); ricordiamo in ogni caso che in questo momento sono in corso lavori per la costruzione di un supermercato e l’accesso al cantiere limita già fortemente le zone di parcheggio (foto).

Gran parte dei condomini pagano un abbonamento per parcheggiare.
Dove parcheggeranno se non ci saranno posti disponibili? Se parcheggeranno al di fuori di area 8, l’area delle strisce blu di competenza, saranno sanzionati?
L’amministrazione potrebbe impegnarsi almeno per rendere disponibile il parcheggio in altre aree, in particolare park Cattaneo o piazzale Ippodromo, richiesta storica dei residenti e che non ha mai avuto risposta positiva.

Situazione non dissimile, e per certi versi peggiore, vista la durata del cantiere, per la situazione parcheggi per i residenti nell’area Santa Corona/piazza Matteotti.
I residenti dell’area erano stati privati, anni fa dopo l’alluvione, della possibilità di parcheggiare in Piazza Matteotti. Ora, con il via dei lavori a Santa Corona (foto), non è più possibile neppure in Canove. Una possibilità residua a park Fogazzaro: comprendiamo bene, però, che per chi abita nella zona delle Barche, specie di sera, specie se donna, ancor di più se sola, la soluzione non è agevole. Anche qui, perché non si rende disponibile ai residenti abbonati, questa la richiesta che viene dai cittadini, almeno per questo periodo di lavori al Canove che ci auguriamo comunque si concluda al più presto, il parcheggio in piazza Matteotti?
Altrimenti i cittadini avranno ben ragione di spingersi con i loro automezzi fin in Piazza Biade, seguendo l’esempio di qualche giovane assessore (Silvio Giovine, ndr) della giunta Rucco!

Si chiede pertanto a Sindaco e Giunta di attivarsi con il proprio Ufficio Mobilità e presso il gestore della sosta, AIM, affinché venga data una sollecita risposta, anche per iscritto, e soprattutto una soluzione alle questioni sopra esposte, a favore dei cittadini contribuenti e paganti.

Raffaele Colombara
Consigliere comunale
Lista “Quartieri al Centro”
Comune di Vicenza

L’articolo Paghi 1, prendi 0: parcheggi Quadrilatero e Santa Corona. Interrogazione di Colombara (QaC) proviene da Parlaveneto.

-Pubblicità-