Open stage per appassionati di Dante con Theama e Teatro Scientifico

- Pubblicità -
Piergiorgio Piccoli

C’è tempo fino a giovedì 8 aprile per partecipare all’open stage che Theama Teatro e Teatro Scientifico di Verona dedicheranno sabato 10 a Dante Alighieri, nel settimo centenario della morte: una proposta di condivisione artistica fortemente voluta dalle due compagnie che nella rassegna elaborata per l’AB23, spazio del Comune di cui curano la programmazione, avevano previsto proprio per questi giorni due analoghi appuntamenti di “palcoscenico aperto” in omaggio al sommo poeta.

Chiunque lo desideri potrà quindi proporre, singolarmente o in gruppo, brani recitati, letture e quant’altro possa riguardare le opere e la vita di Dante. Il tutto si concretizzerà in una forma diversa a seconda di come evolverà la situazione sanitaria: nel migliore dei casi con i performer in presenza all’interno dello spazio AB23, dove verrà installata una postazione di ripresa che trasmetterà in diretta i loro contributi sulle pagine social di Theama e AB23; oppure, nel caso la “zona rossa” dovesse perdurare, in collegamento dalle case dei performer.

L’iscrizione è gratuita. È sufficiente inviare la propria proposta a [email protected] o a [email protected]. Ogni intervento potrà durare al massimo tre minuti. Lo spazio AB23 (ex chiesetta dei santi Ambrogio e Bellino) si trova in contrà s. Ambrogio, 23 a Vicenza.

-Pubblicità-