Nuova giunta Zaia, Rubinato: “ma quale austerity, ci costa 4 milioni in più”

Rubinato
- Pubblicità -

“Non è un bel segnale che il rieletto Presidente al suo terzo mandato prenda in giro i cittadini veneti annunciando una giunta all’insegna dell’austerità perché ha nominato solo 8 assessori”. Lo ha scritto oggi su Facebook Simonetta Rubinato, ex PD, candidata alle scorse elezioni con la sua lista ‘Rubinato per le Autonomie’. Ieri Zaia ha presentato la nuova giunta, che è pressocché identica a quella vecchia, e ha parlato proprio di austerità.

“Non tutti forse sanno che per la legge elettorale da lui voluta nel 2018 – scrive Rubinato – essendo incompatibili la carica di consigliere e quella di assessore regionale, gli 8 eletti chiamati a far parte della giunta abbandoneranno il proprio scranno a favore dei primi non eletti. Quindi – conclude – aumentano i posti da pagare per questa legislatura per una cifra di quasi 4 milioni di euro”.

Clicca qui se apprezzi e vuoi supportare il network VicenzaPiù

-Pubblicità-
Tommaso De Beni
Giornalista pubblicista dal 2020 nato nel Basso Vicentino nel 1987, laureato in Teoria e critica letteraria. Ex presidente dell'associazione culturale e redattore della rivista "ConAltriMezzi". Ho pubblicato racconti nelle raccolte "Write not die" ed "Escape" e poesie in siti vari e "Pagine". Ospite della trasmissione televisiva "MattinaInFamiglia" nel 2013. Ex collaboratore di PopcornTv, Notizie.it, BlastingNews e Vvox