Nordest Vicentino, controlli antidroga: 5 persone beccate con coca, “maria” e anche eroina

controlli antidroga Nordest vicentino
controlli antidroga Nordest vicentino
- Pubblicità -
La Polizia Locale Nordest Vicentino prosegue incessantemente nell’azione di contrasto alla diffusione del consumo di sostanze stupefacenti, soprattutto se abbinato alla disponibilità di un veicolo, in particolare: a Thiene, domenica 24 gennaio, ore 21:00, via Carlo del Prete, una pattuglia della polizia locale nordest vicentino ha proceduto al controllo di autovettura Fiat a bordo della quale vi erano due persone, che dimostravano un notevole stato di agitazione. A richiesta, i medesimi rispondevano di non avere stupefacenti, ma venivano comunque sottoposti a perquisizione. All’interno del vano portaoggetti dell’auto veniva rinvenuto un involucro con residui di eroina. Per tale motivo la patente del conducente veniva ritirata, ed il medesimo segnalato alla Prefettura-UTG di Vicenza;
Fara Vicentino, domenica 24 gennaio, ore 21:00, una pattuglia della polizia locale nordest vicentino intimava l’alt ad una Fiat Punto a bordo della quale vi erano 2 persone. Gli agenti constatavano immediatamente la presenza di un involucro nel porta oggetti tra i due sedili anteriori.
A seguito di specifica richiesta, il passeggero consegnava spontaneamente l’involucro contenente g. 2,00 circa di sostanza stupefacente di tipo Marijuana, che riferiva detenere per uso personale. Il medesimo veniva segnalato alla Prefettura-UTG di Vicenza quale assuntore di stupefacenti con patente ritirata, ed entrambi (passeggero e conducente), venivano sanzionati per violazione al DPCM in quanto, entrambi residenti a Zugliano, si trovano fuori senza comprovati motivi; Breganze, mercoledì 28 gennaio, ore 16:45, via Zabarella, luogo più volte segnalato dalla cittadinanza quale ritrovo di giovani intenti a consumare stupefacenti. Alla vista della pattuglia della polizia locale, un giovane gettava a terra uno spinello parzialmente consumato. Il giovane consegnava poi agli agenti anche un grinder contenente residui di Marijuana. Al medesimo, maggiorenne, veniva anche ritirata la patente di guida ed il ciclomotore in suo possesso veniva posto in fermo amministrativo;
Zugliano, mercoledì 28 gennaio, ore 17:45, via Anastasia, una pattuglia procedeva al controllo di autovettura Ford.  Gli agenti constatavano immediatamente la presenza di un contenitore in plastica di Marijuana. La confezione si riferiva a quella legale, ma all’interno vi erano g. 3,5 di marijuana illegale. L’uomo, 39enne di Thiene, tentava anche di disfarsi di due involucri di cocaina, gesto che veniva visto dagli agenti, che recuperavano subito g. 1,40 di cocaina. Il medesimo veniva segnalato e la sua patente di guida ritirata.
-Pubblicità-