Montecchio Maggiore, tentano di rubare vestiti da 900 euro: arrestate due ragazze

carabinieri arrestate
carabinieri arrestate
- Pubblicità -

Alle 19:00 di ieri i carabinieri di Montecchio Maggiore hanno tratto in arresto presso un noto esercizio commerciale di Viale Trieste due giovani ragazze straniere per furto aggravato in concorso, M. A. O. classe 1998 e R. R. R. classe 2001 entrambe domiciliate a Palù.

Le stesse dopo aver individuato all’interno del citato negozio di abbigliamento capi di vestiario per un valore complessivo di oltre 900 euro, hanno rimosso le placche antitaccheggio degli abiti con una tronchesina. Si dirigevano quindi presso l’uscita del negozio al fine di impossessarsi definitivamente dei beni sottratti poco prima ma venivano bloccate dal personale dell’esercizio commerciale che nel frattempo aveva allertato la pattuglia della Tenenza di Montecchio. La stessa tempestivamente giunta sul posto arrestava le due ragazze e recuperava la merce sottratta che veniva restituita subito dopo all’avente diritto. La competente Autorità Giudiziaria di Vicenza opportunamente informata disponeva la celebrazione rito direttissimo.

-Pubblicità-