Meteo, stato di attenzione per temporali in montagna: da domani torna l’instabilità su tutto il Veneto

Temporali
Temporali
- Pubblicità -

Alla luce delle previsioni meteo, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione ha emesso un avviso di criticità idrogeologica con stato di attenzione per il bacino idrografico dell’Alto Piave bellunese valido fino alla mezzanotte di domani 31 luglio 2021.

Le previsioni indicano nel pomeriggio di oggi instabilità, con possibili fenomeni intensi nelle zone dolomitiche. Dal pomeriggio sera di domani nuova fase di instabilità che coinvolgerà buona parte della regione.

Visti i fenomeni meteorologici previsti la criticità idrogeologica attesa è riferita allo scenario per temporali forti.

Nel bollettino si precisa, altresì, che domani è probabile l’emissione di nuovi documenti per possibili fenomeni intensi su buona parte del territorio regionale a partire dal pomeriggio/sera del 31 luglio.

Previsioni Arpav

sabato 31. In mattinata cielo sereno o poco nuvoloso, nel corso del pomeriggio sulle zone montane e pedemontane sviluppo di nuvolosità irregolare con maggiore frequenza di annuvolamenti dalla sera. In pianura in prevalenza sereno o poco nuvoloso, con tendenza ad aumento della nuvolosità dalla sera specie sui settori interni e centro-settentrionali.
Precipitazioni. Sulle zone montane da metà mattina probabilità in aumento fino a medio-alta (50-75%) nel corso del pomeriggio; alta (75-100%) dalla sera con fenomeni a carattere di rovescio e temporale. In pianura assenti per buona parte della giornata, probabili locali fenomeni nel corso del pomeriggio sulle zone pedemontane (probabilità medio-bassa 25-50%); dalla sera aumento della probabilità fino ad alta (75-100%) di rovesci e temporali a partire dalle zone settentrionali in possibile parziale estensione verso i settori centrali.
Temperature. Senza notevoli variazioni.
Venti. In pianura in prevalenza deboli/variabili, sulla costa a regime di brezza con moderati rinforzi in serata. A fine giornata probabile temporaneo rinforzo dei venti da nord. In quota moderati/tesi da sud-ovest.
Mare. Calmo o poco mosso, con tendenza a rinforzo del moto ondoso a fine giornata.
Previsione Altezza Onde

domenica 1. Al mattino nuvolosità diffusa, in seguito nubi irregolari si alterneranno a parziali schiarite.
Precipitazioni. Nella notte fino a parte della mattinata probabilità alta (75-100%) di precipitazioni diffuse anche a carattere di rovescio e temporale. In seguito tendenza a diradamento ed esaurimento dei fenomeni in pianura che potranno risultare assenti o al più locali nel corso della giornata; sulle zone montane la probabilità di precipitazioni sparse sarà medio-alta (50-75%) fino a buona parte del pomeriggio. Precipitazioni in esaurimento entro fino giornata su gran parte della regione salvo possibili residui fenomeni sui settori nord-orientali.
Temperature. In generale diminuzione, specie nei valori massimi.
Venti. In pianura in prevalenza deboli/moderati da ovest. In quota fino al mattino moderati/tesi da sud-ovest in successiva attenuazione e progressiva rotazione da nord.

-Pubblicità-