Margrethe Vestager e il misselling: risparmiatori delle banche da risarcire se sono stati ingannati

Tercas, era legittimo l'intervento del FITD bocciato da Margrethe Vestager, commissaria UE alla concorrenza
Margrethe Vestager, la commissaria UE alla concorrenza che bocciò intervento FITD per Tercas ora dichiarato legittimo
- Pubblicità -

La commissaria europea alla Concorrenza Margrethe Vestager – si legge su Adnkronos –  dice: “alla Commissione Europea quello che tentiamo di dire è che, se devi essere ricompensato per una vendita impropria, allora la vendita impropria, quello che in gergo si chiama misselling, “deve aver avuto luogo. Se invece sei un investitore informato, se conoscevi i rischi cui andavi incontro, allora è tutta un’altra storia”.

Così – continua l’Adnkronos – la commissaria europea alla Concorrenza Margrethe Vestager ribadisce, a margine di un’audizione al Parlamento Europeo, a Bruxelles, alla vigilia della sua visita a Roma dove incontrerà i ministri Giovanni Tria e Luigi Di Maio, i “paletti” che le norme Ue prevedono per risarcire i risparmiatori che abbiano subito perdite in conseguenza ad investimenti consigliati da alcune banche.

-Pubblicità-
Giovanni Coviello
Ho il piacere e l'onore di dirigere queste testate Dopo un'iniziale esperienza come ricercatore volontario universitario (1976-77)e il servizio militare in Marina Militare come ufficiale di complemento (1976-78) ho maturato varie esperienze di vertice, nazionali e internazionali, nel settore delle telecomunicazioni e dell'informatica (1978-1993), ho ricoperto cariche in Confindustria Roma e Apindustria Vicenza, quindi mi sono occupato di marketing e gestione sportiva (volley) anche da vice presidente della Lega di Pallavolo Femminile di serie A, per poi dal concentrarmi dal 2008 sulle edizioni giornalistiche (VicenzaPiù, VicenzaPiu.com e VicenzaPiu.tv) e sulle consulenze nel marketing e nel settore della comunicazione