Malo, progetto ‘plastic free’: borracce in scuole elementari e medie

Malo borracce plastic free
Malo borracce plastic free
- Pubblicità -

L’Amministrazione comunale di Malo lancia un nuovo progetto a tutela dell’ambiente per promuovere, spiega il sindaco, “in ogni modo e forma” il rispetto dell’ambiente “mettendo in atto ogni azione che lo preservi e proprio per questo sostiene ogni iniziativa che permetta di raggiungere questo obiettivo”.

“A tal riguardo” sostiene in un comunicato l’Assessore all’Ecologia Nelvio Piazza “ho accolto favorevolmente, facendola mia, la proposta pervenuta da una locale ditta del territorio di predisporre delle borracce da donare a tutti gli studenti della scuole elementari di Malo”.
Il progetto, denominato “Malo plastic free”, sarà solo il primo di tanti che metterà in campo questa Amministrazione comunale in un’ ottica di salvaguardia dell’ambiente. Un piccolo passo per raggiungere un grande obiettivo, ossia la tutela e il rispetto del nostro territorio.
Ribadisce l’Assessore all’Ecologia: “Il Progetto è a costo zero per il Comune di Malo, dato che viene totalmente finanziato da operatori economici presenti nel nostro territorio, operatori che hanno accolto con grande entusiasmo tale proposta”.

“Ritengo l’iniziativa importante per sensibilizzare i giovani a un minor spreco e dispersione di plastica nell’ambiente. L’obiettivo è di avviare una catena virtuosa che porti i ragazzi a sensibilizzare gli adulti su questi temi” ribadisce l’ Assessore all’Istruzione Genny Poggetta.
“L’Istituto Comprensivo ha avviato da due anni a questa parte l’eliminazione della plastica; il dono delle borracce arriva al momento opportuno, afferma la Dirigente Scolastica, Manuela Scotaccia- per intensificare le attività di educazione ambientale che vogliamo promuovere in collaborazione con le famiglie affinché si diffondano comportamenti corretti e responsabili verso un progressivo abbandono della plastica usa e getta, a favore del riuso di un oggetto pratico e personale come la borraccia.”

-Pubblicità-