Luna park a Campo Marzo per la Festa dei Oto di Vicenza con apertura anche la mattina

- Pubblicità -

Come da tradizione per la Festa dei Oto sarà allestito a Campo Marzo il Luna park con una novità: le attrazioni potranno funzionare anche la mattina.

Il Luna park sarà attivo da venerdì 27 agosto a domenica 19 settembre ma le attrazioni potranno anticipare l’apertura al fine settimana precedente quindi dal 20 agosto.

“La città ha reagito al difficile periodo di limitazioni che abbiamo vissuto e grazie alle tante proposte messe in atto negli ultimi mesi siamo riusciti a rendere vitale il centro storico pur nel rispetto delle norme di sicurezza – spiega l‘assessore alle attività produttive Silvio Giovine -. Il fitto calendario di eventi, che propone mercatini, iniziative enogastronomiche, concerti nei plateatici, culminerà proprio in concomitanza con la festa patronale dell’8 settembre che vede il ritorno di ViOff . E naturalmente non poteva mancare il tradizionale Luna park che potrà rimanere aperto anche la mattina con apertura già dal 20 agosto. Una novità di quest’anno che volendo consentirà ai più giovani di popolare Campo Marzo sin dal mattino prima che inizi la scuola. Ringrazio gli attrazionisti con cui il dialogo è costante e che anche quest’anno hanno deciso di investire con tante iniziative per rendere il luna park sempre più accogliente aiutandoci così a riportare ai vicentini uno dei luoghi più belli della nostra città”.

Pertanto la mattina le attrazioni potranno rimanere aperte nei giorni feriali dalle 9 alle 12, e nei festivi dalle 10 alle 12.30. Il pomeriggio di festivi e feriali dalle 15 alle 24, mentre il venerdì, il sabato e martedì 7 settembre l’apertura si potrà protrarre fino all’una.

Saranno accolte al massimo 80 attrazioni, valutando la possibilità di inserire ulteriori giostre che rappresentano delle novità. Di queste al massimo 15 potranno essere piccole, 35 medie, 30 grandi.

Le attrazioni potranno arrivare a Campo Marzo dal 23 agosto e potranno lasciare il parco o lunedì 13 o lunedì 20 settembre.

-Pubblicità-