LR Vicenza torna in ritiro sull’Altopiano: test medici all’ospedale di Asiago

Bizzotto LR Vicenza
- Pubblicità -

Grande entusiasmo per l’inizio di questa stagione che vede i biancorossi partecipare nuovamente al campionato di Serie B. All’esito delle doverose riflessioni conseguenti alle limitazioni e ai protocolli in essere, LR Vicenza conferma la programmazione pre-campionato, scegliendo nuovamente l’Altopiano di Asiago come sede del proprio ritiro.

Un legame indissolubile quello del club con la propria provincia, che vede i biancorossi tornare anche questa stagione nell’Altopiano dei Sette Comuni, grazie anche all’ospitalità e alla collaborazione fattiva delle Amministrazioni Comunali di Gallio e Asiago.

I ragazzi di mister Di Carlo avranno a disposizione nel periodo di ritiro due strutture sportive, lo stadio Zotti di Asiago, messo a disposizione dal Comune di Asiago e lo stadio comunale di Gallio, concesso dall’Amministrazione Comunale di Gallio, entrambi in collaborazione con l’ASD 7 Comuni 1967.

I test medici previsti dal protocollo saranno svolti presso la struttura sanitaria dell’Ospedale di Asiago, grazie alla convenzione ottenuta (oltre che con l’Ulss 8 Berica per gli allenamenti a Capovilla) anche con l’Ulss 7 Pedemontana per quelli che si svolgeranno in Altopiano.


Clicca qui se apprezzi e vuoi supportare il network VicenzaPiù

-Pubblicità-