LR Vicenza, riparte la marcia in vetta. Ma mercoledì si ferma… per il Coronavirus

tifosi a tifosi LR Vicenza a Cesena
tifosi LR Vicenza a Cesena
- Pubblicità -

I circa 1500 tifosi biancorossi arrivati a Cesena per sostenere il LR Vicenza hanno festeggiato il ritorno al successo degli uomini di mister Mimmo Di Carlo grazie al tris di Guerra, Saraniti e Cinelli, prima del gol su rigore dei padroni di casa che ha accorciato le distanze.

Ora il Lane in vetta alla classifica è a +6 sulla Reggiana, ma la partita infrasettimanale contro il Piacenza di mercoledì 26 febbraio allo stadio Menti alle ore 20.45 è stata rinviata a data da destinarsi come disposto dalla Lega Pro su indicazioni di Governo e Coni per l’emergenza Coronavirus.

Le modalità di rimborso dei tagliandi acquistati dai tifosi verranno rese note nei prossimi giorni.

Cesena-LR Vicenza 1-3

Cesena (4-3-2-1): Marson; Zampano, Ricci, De Santis, Valeri; Ardizzone (dal 84? Capellini), De Feudis, Franco (dal 66? Russini); Borello, Zerbin (dal 66? Lo Faso); Caturano (dal 15? Butic). A disposizione: Agliardi, Stefanelli, Maddaloni, Giraudo, Munari, Sabato, Rosaia, Brunetti. Allenatore: William Viali

L.R. Vicenza (4-4-2): Grandi; Bruscagin, Cappelletti, Padella, Liviero; Nalini, Pontisso (dal 84? Scoppa), Cinelli, Vandeputte (dal 66? Giacomelli); Guerra (dal 76? Marotta), Saraniti (dal 66? Arma). A disposizione: Albertazzi, Pizzignacco, Bianchi, Bizzotto, Zonta, Zarpellon, Tronco, Barlocco. Allenatore: Domenico Di Carlo.

Arbitro: Daniele De Santis di Lecce, assistenti Giulio Basile di Chieti e Giuseppe Di Giacinto di Teramo.

Marcatori: 38? Guerra (LRV), 64? Saraniti (LRV), 70? Cinelli (LRV), 75? Butic (C) su rig.

Ammoniti: Zerbin (C), Padella (LRV), Nalini (LRV), Franco (C)

Spettatori: 11191 di cui circa 1500 tifosi biancorossi

-Pubblicità-
Edoardo Andrein
Dal 2013 redattore web, inviato e articolista di cronaca, politica e sport per VicenzaPiu.com e VicenzaPiu.Tv ora è anche direttore responsabile di LaltraVicenza.it. Nato a Sandrigo (Vi) 12-01-1983 ma da sempre residente a Vicenza ha iniziato la sua carriera nel giornalino scolastico Rossi Life per poi collaborare una decina d'anni con Il Giornale di Vicenza e come addetto stampa di alcune società sportive, tra cui la As Vicenza basket. Ha fondato la testata giornalistica LaBaskettara.com di cui è anche direttore.