Loggia… in musica e I Polifonici Vicentini mercoledì 23 con Museo Diocesano Pietro G. Nonis e Istituto Diocesano di Musica Sacra e Liturgica

I Polifonici Vicentini
I Polifonici Vicentini
- Pubblicità -

Per il quarto anno consecutivo, Museo Diocesano Vicenza “Pietro G. Nonis”Istituto Diocesano di Musica Sacra e Liturgica di Vicenza organizzano “LOGGIA IN MUSICA”, tre serate dedicate alla musica nella preziosa cornice del chiostro del Palazzo Vescovile.

Loggia in musica, il programma
Loggia in musica, il programma

Ad aprire la rassegna musicale saranno I Polifonici Vicentini diretti dal maestro Pierluigi Comparin che si esibiranno mercoledì 23 giugno. Seguirà il concerto di mercoledì 7 luglio con il pianista Simone Miotto, per concludere con il trio composto da Antonio Aiello (violino), Giovanni Polo (clarinetto) e Leonardo Sapere (violoncello) che suonerà mercoledì 21 luglio.
I concerti saranno tutti alle ore 20,30.
L’ingresso è gratuito con prenotazione obbligatoria telefonando al n. 0444/226400 o scrivendo a [email protected], fino esaurimento posti disponibili.Sono garantite tutte le prescrizioni e le norme previste dai decreti per la gestione del rischio di contagio da Coronavirus.

Primo appuntamento mercoledì 23 giugno 2021 ore 20.30: I Polifonici Vicentini diretti da Pierluigi Comparin
PROGRAMMA:

A. BRUCKNER Ave Maria

1824-1896 a sette voci

C. VILLIERS STANFORD Beati quorum via, op. 38 n. 3
1852-1924 a sei voci
V. MISKINIS Ubi caritas
1954

G. DURIGHELLO Trittico Ungarico

1962 I. Veni, electa mea

II. Mátyás

III. István

M. RACZYŃSKI Spiritus Domini

1982 a sei voci

R. BRISOTTO Missa Brevis “In Humilitate”
1972 Kyrie – Gloria – Sanctus – Agnus Dei

P. STOPFORD Ave Maris Stella

1977 a otto voci
G. SUSANA O Sacrum Convivium
1975 per coro e pianoforte
B. CHILCOTT Irish Blessing
1955 per coro e pianoforte
Friday 1 August 1834: The Abolition of Slavery
Monday 14 December 1903: The First Powered Flight
da Five Days that Changed the World
per coro e pianoforte
Oh Jimin, soprano
Denis Zanotto, pianoforte
I POLIFONICI VICENTINI
Pierluigi Comparin, direttore

CURRICULUM
Il gruppo corale “I Polifonici Vicentini” si è formato nel 1980 e propone un ampio repertorio di musica corale, anche romantica e contemporanea, interpretando di preferenza la Grande Polifonia sacra e profana. Ha realizzato incisioni con musiche di autori veneti contemporanei, da Pressato a Durighello, da Lanaro a Crestani, da Signorini a Zotto, oltre che del poliedrico amico Bepi De Marzi, prestatosi anche a fare da voce recitante nella “Passione di Christo secondo Giovanni” di Francesco Corteccia. Il gruppo, oltre che esprimersi nella totalità dei componenti, può articolarsi in piccoli complessi cameristici e solistici per l’esecuzioni di opere particolari. Costante è l’affermazione in campo nazionale e internazionale (sette primi premi) con prestigiosi concerti e importanti concorsi. E’ stato invitato a cantare per la S. Messa presieduta dal Santo Padre recatosi in visita alle diocesi del triveneto l’otto maggio 2011, trasmessa in mondo visione.
Sin dalla sua fondazione è diretto da Pierluigi Comparin, docente di Organo, Modalità e Canto Gregoriano presso il Conservatorio “A. Pedrollo” di Vicenza e organista del Tempio di S. Corona in Vicenza.

-Pubblicità-