La BCE potrebbe tagliare i tassi di interesse: le possibili conseguenze

BCE
BCE
- Pubblicità -

Negli ultimi giorni si è parlato molto di un possibile taglio dei tassi di interesse da parte della Bce (Banca Centrale Europea). Stando anche alle parole del governatore uscente, Mario Draghi, il costo del denaro potrebbe conoscere nei prossimi tempi un ribasso. Tale mossa porterebbe, potenzialmente, a dei cambiamenti favorevoli, infatti dopo le dichiarazioni di Draghi le borse hanno reagito con un rialzo positivo attraendo gli investitori.

In particolare le azioni, con un taglio dei tassi effettuato da BCE, diverrebbero più competitive rispetto alle obbligazioni. In questo caso tutte le borse, inclusa Borsa Italiana, ne trarrebbero ovviamente dei benefici.

Tuttavia quello finanziario, per quanto attraente, può rimanere un argomento ostico per chi si trova ad un primo approccio. Online è però possibile reperire utili informazioni in grado di facilitare quelli che sono anche gli argomenti più difficili.

A tal proposito, si rimanda qui per restare aggiornati sulle migliori azioni da comprare  e trovare tutte le informazioni per una conoscenza iniziale, ma anche per eventuali approfondimenti. Sul portale Affari Miei, infatti, è possibile trovare la guida in cui sono presenti tutte le informazioni di cui si ha bisogno.

Anche altri settori dell’economia, comunque, avrebbero ripercussionidal taglio dei tassi.

Ad esempio i bond andrebbero incontro ad un aumento delle quotazioni, certamente positivo. In particolare sarebbero quelli con il profitto più elevato a rendere ancora di più.

Anche il mercato dell’oro e delle materie prime avrebbe delle conseguenze.

La svalutazione della moneta unica porterebbe ad un minor rischio di investimento sull’oroe sugli altri materiali. Il costo di detenzione di questi si abbasserebbe, portando così la speculazione in questa direzione.

Pure il Forex avrebbe conseguenze da questa operazione economica.

Il mercato valutario vedrebbe probabilmente spostare una quantità maggiore di investitori oltreoceano, a causa di una svalutazione dell’Euro e quindi di minor guadagno al momento dell’investimento.

Insomma, il taglio dei tassi da parte della BCE avrebbe conseguenze su numerosi settori dell’economia che è bene tenere sotto controllo se si vuole investire in essi.

-Pubblicità-