Investimenti online: sempre più diffuso il robot trading

Trading online (Foto di Tumisu da Pixabay)
Trading online (Foto di Tumisu da Pixabay)
- Pubblicità -

L’innovazione sta rendendo gli investimenti sempre più smart, con l’aumento dei servizi automatizzati per agevolare la gestione finanziaria e l’individuazione delle migliori opportunità sul mercato. Negli ultimi anni tantissimi trader si sono affidati a servizi di robot trading per investire online, software più o meno evoluti con i quale monitorare i mercati finanziari e investire in modo automatico.

Tale tecnologia trova applicazione in diversi campi, dai segnali di trading per semplificare l’analisi tecnica e il controllo di asset e settori, fino al trading automatico vero e proprio, con algoritmi programmati per funzionare in modo autonomo.

Questi strumenti sono realizzati da società specializzate, broker regolamentati e professionisti esperti, offrendo vantaggi importanti quando sono in grado di garantire elevati standard qualitativi.

Robot trading: pro, contro e i migliori software da provare

Come evidenziato anche dall’approfondimento sul trading robot a cura degli esperti di Finaria, l’utilizzo di sistemi algoritmi per gli investimenti online presenta diversi vantaggi. Uno dei benefici principali è la possibilità di automatizzare alcune operazioni ripetitive, come il monitoraggio dei mercati per seguire l’andamento degli asset. Questo processo non richiede particolari competenze, per questo motivo delegarlo ad un software consente di risparmiare tempo prezioso, per concentrarsi sull’anali delle migliori opportunità rilevate dal robot trading.

Inoltre questi sistemi permettono di rimuovere gli aspetti psicologici, ottenendo insight più accurati e precisi in quanto sono realizzati in modo analitico da appositi programmi. Allo stesso tempo, è possibile personalizzare gli algoritmi in base alle indicazioni che si vogliono ottenere, configurando i programmi su misura a seconda del tipo di attività da effettuare. Con il robot trading è anche possibile aumentare la produttività, operando simultaneamente su più ambiti per non sprecare tempo

Per quanto riguarda gli svantaggi, il rischio maggiore è affidarsi ciecamente alla tecnologia, senza controllare con attenzione i risultati proposti dal trading robot. Questi sistemi devono anche essere monitorati periodicamente, bisogna effettuare aggiornamenti e modifiche quando necessario, in più è fondamentale considerare i costi quando non si possiedono le dovute competenze e bisogna rivolgersi a fornitori esterni a pagamento.

Tra i servizi di robot trading più apprezzati c’è ad esempio il copy trading di eToro, broker regolamentato famoso per il social trading, con il quale è possibile copiare gli investimenti degli altri trader, oppure i CopyPortfolios per investire in portafogli tematici basati su tecnologie di trading algoritmico. In alternativa altri broker propongono segnali di trading affidabili, altrimenti è possibile commissionare un software personalizzato rivolgendosi a un programmatore qualificato o una società specializzata in questo genere di servizi.

Come creare un sistema di robot trading

Come ricordato anche dall’economista Annamaria Lusardi, puntare sull’educazione finanziaria della popolazione è fondamentale, affinché tutti sviluppino una conoscenza di base di nozioni economiche. Una necessità che si fa ancora più stringente quando ci si avvicina al mondo degli investimenti, per cui essere impreparati è controproducente e, talvolta, anche rischioso.

Per questo la soluzione migliore per sfruttare appieno le potenzialità dei robot trading è investire nella formazione professionale, per sviluppare le competenze necessarie ed essere in grado di realizzare da soli i propri sistemi di trading algoritmico.

Il percorso prevede l’apprendimento di alcuni fondamenti di programmazione, conoscenze adeguate in ambito finanziario e abilità di un certo livello nell’analisi tecnica e fondamentale, un approccio che permette di creare personalmente programmi per il trading automatico su misura.

Un’altra opzione è rappresentata dai builder proposti dalla community di MetaTrader, infatti tra le funzionalità della famosa piattaforma di trading online esistono strumenti appositi per costruire da soli software di trading robot. Lo sviluppo avviene attraverso il linguaggio MQL e l’IDE ufficiale di MetaTrader, con cui creare script per semplificare l’analisi tecnica configurando sistemi individuali tramite l’impostazione di specifici indicatori tecnici.

Inoltre, è possibile testare le performance dello script all’interno della piattaforma di test, la quale fornisce un riscontro in tempo reale per valutare l’efficienza del programma di trading automatico. La sperimentazione si può effettuare anche con un conto demo di un broker, mettendo alla prova lo script senza correre rischi. In questo modo si possono eseguire dei test in sicurezza prima di rendere operativo il software, senza tralasciare l’importanza del monitoraggio costante del programma.

L’utilizzo di robot trading permette senza dubbio si usufruire di numerosi vantaggi quando si investe online, ad ogni modo rimane essenziale la supervisione del trader, per verificare il corretto funzionamento del sistema e la qualità degli insight forniti dallo script.

Queste tecnologie servono per ottimizzare le performance, usare meglio il proprio tempo e automatizzare alcune operazioni ripetitive, tuttavia è sempre indispensabile la gestione umana degli investimenti attraverso competenze professionali e un’adeguata esperienza sul campo.

-Pubblicità-