“Hanno fermato tuo figlio, dammi soldi”, truffatori di anziani ancora in azione nell’Alto Vicentino

truffa anziane
Tentata truffa telefonica a due anziane
- Pubblicità -

Dopo Bassano anche il territorio di Schio è stato colpito dalle truffe a danno di anziani. Nel pomeriggio di ieri, infatti, tre pensionati di Isola Vicentina e Santorso hanno ricevuto una telefonata da parte di uno sconosciuto, qualificatosi come avvocato, che ha chiesto di reperire urgentemente delle liquidità funzionali al rilascio dei figli, trattenuti presso un imprecisato ufficio di polizia per gravi responsabilità in un sinistro stradale. In tutti I casi le truffe non si sono concretizzate grazie alle chiamate effettuate dalle potenziali vittime alla Centrale Operativa, la quale ha provveduto a rassicurarle e ha inviato immediatamente diversi militari sul posto per scongiurare che il reato posto in essere potesse arrivare a conseguenze peggiori. Si ora sta procedendo alle indagini del caso per individuare colpevoli.

 

-Pubblicità-