FREE NOW sottoscrive Carta Europea della Diversità: nuovi obiettivi volti ad aumentare la percentuale femminile in posizioni dirigenziali

- La piattaforma di mobilità si impegna a rispettare i valori della Carta e amplia il suo impegno per la valorizzazione delle diversità e dell'inclusione - Sono stati definiti i primi obiettivi per aumentare la percentuale di donne in tutte le posizioni dirigenziali: quota 38% entro la fine di quest'anno e 43% entro il 2023 - L’implementazione di iniziative regionali, comprese borse di studio in ambito tech e viaggi per persone con disabilità, estende l'attuale impegno dell'azienda nei confronti della diversità e dell'inclusione per i suoi clienti

- Pubblicità -

FREE NOW, la piattaforma multiservizio leader in Europa nell’ambito della mobilità, sta rafforzando il suo impegno volto a costituire team e una cultura aziendale nel segno della diversità e dell’inclusività. Nell’alveo dell’iniziativa MAKE A MOVE, l’azienda sta lanciando una serie di misure volte a raggiungere questo grande obiettivo.

In occasione della celebrazione di quest’anno del primo Mese Europeo della Diversità, istituito dalla Commissione europea, l’azienda ha sottoscritto la “Carta della Diversità”. Questo atto rappresenta un impegno pubblico a promuovere la diversità e le pari opportunità per tutto il personale. Con questa azione, FREE NOW prende una netta posizione rispetto al  valore aggiunto derivante dalla  diversità e circa l’importanza di favorire l’inclusione sul posto di lavoro e nella società. Inoltre, FREE NOW ha fissato obiettivi chiari e misurabili volti ad incrementare la percentuale di donne in posizioni dirigenziali e sta pianificando ulteriori azioni locali.

FREE NOW si impegna a promuovere diversità e inclusione a tutti i livelli aziendali

“La diversità è nel DNA della nostra azienda. Questo è il motivo per cui non solo ci impegniamo a essere il datore di lavoro delle pari opportunità, ma anche a promuovere la diversità e l’inclusione nella società migliorando la nostra offerta di prodotti e servizi”, afferma Eckart Diepenhorst, Chief People and Communications Officer di FREE NOW. “Con questa firma, ci impegniamo a rispettare i valori della Carta della Diversità e decretiamo quello che per noi rappresenta un punto di partenza per un’ulteriore rafforzamento del nostro impegno”.

In questo contesto una componente base nell’ambito della diversità e dell’inclusione è il rapporto di genere nelle posizioni di leadership. FREE NOW si è prefissata dei target chiari per raggiungere questo obiettivo: entro la fine di quest’anno, si impegna infatti ad aumentare il numero di dirigenti che si identificano come donna passando dal 33 al 38 percento. Per il 2023, si prefigge di raggiungere l’obiettivo quota 43%.

Le iniziative locali ampliano l’impegno esistente per la diversità e l’inclusione

FREE NOW intende anche rafforzare i suoi sforzi in altre dimensioni in cui si declinano diversità e inclusione. La piattaforma di mobilità ha recentemente aderito all’iniziativa UE, Open Employers Pledge, per unirsi ad altre aziende tecnologiche europee nel promuovere cambiamenti alla narrativa e all’approccio politico sulla migrazione per lavoro in Europa. Inoltre, nel 2021, FREE NOW ha introdotto gruppi di lavoro guidati dai dipendenti per incoraggiare discorsi positivi, condivisione di informazioni, iniziative interne e aree dedicate alla trattazione di tematiche delicate e importanti che spaziano dall’identità di genere alla salute mentale. Tutto ciò sarà arricchito da iniziative regionali nel corso dell’anno. Ad esempio, la società prevede di favorire i giovani nell’approcciarsi alle professioni tecnologiche attraverso una borsa di studio in Spagna e di supportare i suoi tassisti con programmi a tutela della salute mentale nel Regno Unito. Inoltre, in Germania è prevista una implementazione delle corse in taxi per le persone diversamente abili e in Portogallo maggiori opzioni di mobilità, attraverso offerte interessanti, dedicate agli anziani.

“In FREE NOW, affrontiamo la diversità e l’inclusione a tutti i livelli”, dichiara Eckart Diepenhorst. “Perché abbiamo una visione chiara in mente: vogliamo essere un datore di lavoro dove i talenti più diversi possono trovare un posto dove vivere e dare il meglio per creare una piattaforma insieme al team che studia come rendere la mobilità accessibile a tutti”.

FREE NOW costituisce un esempio per una maggiore tolleranza

Sotto il patrocinio del Cancelliere tedesco Angela Merkel, l’associazione della Carta della Diversità lavora sul tema, come iniziativa aziendale, dal 2010 con l’obiettivo di ancorare saldamente la gestione della diversità nell’economia tedesca. Firmando la carta, FREE NOW sta dando l’esempio per incentivare una maggiore tolleranza nei confronti delle persone indipendentemente dal loro genere, nazionalità, origine etnica, religione o ideologia, disabilità, età, orientamento sessuale e identità di genere. In questo contesto, l’azienda si impegna a creare una cultura organizzativa caratterizzata da rispetto e apprezzamento, a gestire i processi del personale in linea con la Carta della diversità, a riferire sui diversi aspetti della diversità e ad introdurre la gestione di quest’ultima  a livello aziendale.

L’azienda ha creato questo video per appunti personali di alcune delle leader donne di FREE NOW sul tema dell’uguaglianza di genere – protagoniste del video sono Ejona Preci Principal Security Risk Manager, Shetal Chavan Pricing Lead Makertplace Performance, Antonia Rebentisch Head of Design.: LINK AL VIDEO MAKE A MOVE // DIVERSITY & INCLUSION // FEMALE LEADERSHIP


 

About FREE NOW

Il Gruppo FREE NOW è la società dedicata alla mobilità multi-service della Mobility Joint Venture di BMW Group e Daimler AG. Oltre ai servizi di ride hailing (taxi e ncc), FREE NOW offre anche servizi di terze parti di micro-mobilità e car sharing. Il Gruppo include i servizi FREE NOW (presente in 10 mercati europei) e Βeat (in 5 mercati latinoamericani e 1 europeo). Nel complesso, questi servizi hanno raggiunto 50 milioni di utenti in 16 mercati e più di 150 città del mondo. FREE NOW è quindi il più grande fornitore di mobilità multiservizio in Europa e dalla crescita più rapida in America Latina. FREE NOW collabora con vari fornitori di terze parti per offrire ai propri clienti una gamma ancora più ampia di opzioni di viaggio (car sharing, scooter sharing, monopattini in condivisione). In totale, più di 2.000 dipendenti in circa 35 uffici lavorano per il Gruppo FREE NOW, guidato dal CEO Marc Berg. Info: www.free-now.com/it

 

-Pubblicità-