“Di fuoco e d’ombra” nello shop di ViPiu.it, Rossella Menegato e Manuela Brocco: figure e vicende di trentatré donne che si intrecciano con Vicenza

Di fuoco e d'ombra di Rossella Menegato e Manuela Brocco
Di fuoco e d'ombra di Rossella Menegato e Manuela Brocco
- Pubblicità -

Dopo “Arte culi ‘n aria” nello shop di libri da acquistare comodamente da casa in barba ai limiti imposti dal “covid” “entra” nell’e-commerce di ViPiu.itDi fuoco e d’ombra” (clicca qui) in cui Rossella Menegato e Manuela Brocco disegnano le figure e raccontano le vicende di trentatré donne che si intrecciano con quelle di Vicenza.

Quando si parla della storia di una città, spesso sono gli uomini ad emergere come protagonisti degli eventi, mentre il ruolo ricoperto dalle donne rischia di finire in ombra, dimenticato.

Ecco perché, basandosi sulle fonti storiche ma rivisitandole in chiave narrativa, le autrici di questo libro si sono proposte di far emergere le figure di trentatré donne e di dar loro voce. Le loro vicende personali si intrecciano con quella della città di Vicenza, dall’epoca romana fino alla metà del Novecento, e consentono di gettare uno sguardo forse meno convenzionale sulla storia cittadina.

Sono donne dal temperamento forte, deciso, a volte irruento, animate da una passione che si declina nelle forme più diverse, amorosa, religiosa, artistica o politica. Donne di fuoco dunque.

Alcune ci presentano il loro animo nobile e virtuoso, altre sono ambigue, scaltre e vendicative, con parecchie zone… d’ombra.

Seppur molto diverse tra loro, queste donne hanno tutte un filo comune: aver contribuito a costruire più o meno consapevolmente la storia della città di Vicenza.

-Pubblicità-