Danni alle auto nel parcheggio sotterraneo, 16enne denunciato per il furto con estintore di oggetti personali e pochi euro

carabinieri bassano
carabinieri bassano
- Pubblicità -

I Carabinieri della della Compagnia di Bassano del Grappa riportano che il 4 settembre scorso, una Gazzella della Sezione Operativa bassanese, interveniva presso il parcheggio sotterraneo “Al Ponte” dove era stato segnalato il danneggiamento di diverse auto.

A chiamare, una delle vittime che, verso le 6.30, si accorgeva del danno. I carabinieri, constatavano che le auto danneggiate risultavano essere 6 e su una di esse, era stato perpetrato il furto di oggetti personali e pochi euro. Iniziate le indagini, acquisivano le denunce dei proprietari che nel frattempo, venivano rintracciati.

Nel passare a setaccio tutte le immagini della videosorveglianza sia del parcheggio che della zona, ci si avvedeva che un giovane, a volto scoperto, danneggiava le auto con un estintore e che, prima di procedere, osservava all’interno. Preziosa anche, per l’identificazione, la testimonianza di un passante che d’iniziativa, aiutava gli inquirenti. I successivi accertamenti, portavano all’identificazione del responsabile, un ragazzo di 16 anni. Convocati i genitori, questi si mostravano preoccupati e comunque, il giovane, non ha inteso spiegare nulla agli inquirenti.

Pertanto, d’intesa con l’A.G., il ragazzo veniva deferito in stato di libertà per danneggiamento e furto aggravato.

-Pubblicità-