Covid, ristori automatici per dl Sostegni e nuovo saldo a fine anno

Negozi chiusi
Negozi chiusi
- Pubblicità -

Ristori a fondo perduto subito, in automatico, per chi ha avuto perdite di fatturato e ha già avuto accesso ai ristori previsti dal dl Sostegni, senza ulteriore bisogno di richiesta. E, per chi vuole, su richiesta, un saldo a fine anno in base al ricalcolo delle perdite sui dati dei bilanci o delle dichiarazioni dei redditi, che tenga conto quindi anche dei costi fissie dei giorni di chiusura.

Sarebbe questa, secondo quanto si apprende da fonti di maggioranza, la quadra trovata nel Governo sul sistema di ristori del dl Sostegni bis, atteso in Cdm tra giovedì e venerdì. L’intesa sarebbe emersa nel corso del vertice sul decreto che si è tenuto a palazzo Chigi subito dopo il Cdm e che sarebbe finito da pochi istanti.

Fonte Public Policy

-Pubblicità-