Covid, Bizzotto (Lega): “vaccini, disastro Von der Leyen. Collaborare con USA, Gran Bretagna e Israele”

- Pubblicità -

“Sui vaccini l’Europa e la Presidente Von der Leyen hanno combinato un vero disastro. La Commissione UE ci aveva promesso milioni di vaccini che non sono mai arrivati, e questi inaccettabili ritardi stanno costando molto caro a milioni di cittadini ed imprese. E’ necessario che l’Europa cambi velocemente marcia, mettendo in campo un piano vaccinale rapido ed efficace e collaborando con quei Paesi che sui vaccini hanno fatto bene e prima della UE, come gli Stati Uniti, la Gran Bretagna ed Israele. Non c’è più tempo da perdere”. Lo ha dichiarato l’europarlamentare vicentina della Lega Mara Bizzotto nel suo intervento alla Plenaria del Parlamento Europeo a Bruxelles.

“Basta ritardi, basta ricatti, basta contratti poco trasparenti: siamo stanchi di vedere come l’Europa sia totalmente succube delle multinazionali del farmaco e come subisca impotente i giochi di potere che queste multinazionali stanno facendo sulla pelle dei nostri cittadini” ha dichiarato l’eurodeputata Bizzotto.

“Dall’inizio della pandemia sono morti oltre centomila italiani, 500mila sono rimasti senza lavoro, milioni di lavoratori e famiglie non sanno come arrivare alla fine del mese – ha concluso l’europarlamentare Bizzotto – In questa situazione drammatica noi ci batteremo affinché l’Europa faccia veramente quello che non ha fatto finora: garantire il diritto alla salute, alla vita e al lavoro di tutti i cittadini italiani”.

-Pubblicità-