Consiglio europeo, governo italiano: “deroga temporanea brevetti vaccini anti-Covid”

Mario Draghi
Mario Draghi
- Pubblicità -

“Adoperarsi nel quadro dell’Unione europea e nelle altre sedi multilaterali rilevanti con riguardo alle discussioni sulla proprietà intellettuale, affinché si possa derogare temporaneamente per i vaccini anti-Covid 19 al regime ordinario dell’accordo Trips sui brevetti o altri diritti di proprietà intellettuale, prevedendo anche il trasferimento del know-how necessario, con l’obiettivo di fornire una risposta robusta e rapida alla pandemia”.

È uno degli impegni contenuti nella risoluzione di maggioranza depositata alla Camera dopo le comunicazioni del premier Mario Draghi sul prossimo Consiglio europeo, in programma per domani e venerdì.

Fonte Public Policy

-Pubblicità-