Cicero apre la strada a Pellizzari e Barbieri: “coesione in FdI per rispetto del programma elettorale”

Cicero in FdI
Cicero in FdI
- Pubblicità -

Una tripletta in una settimana. In totale arrivano a sei i consiglieri comunali eletti con altre liste e passati tra le fila di Fratelli d’Italia. Sullo sfondo l’impennata nei sondaggi del partito di Giorgia Meloni e di pari passo i cambi di casacca a Vicenza da record nazionale.

Claudio Cicero in Consiglio era stato eletto, ma la sua nomina da assessore, poi revocata dal sindaco Francesco Rucco, lo ha estromesso da sala Bernarda. Dopo essersi scagliato contro il sindaco “ex civico”, ora porterà avanti la sua battaglia nel centrodestra con Fratelli d’Italia, a fianco di Sergio Berlato:

“C’è un programma elettorale che è stato disatteso in buona parte – spiega Cicero – e invece deve essere messo in pista rapidamente; l’azione di coesione in FdI può essere da pungolo per l’amministrazione, in modo da accelerare i tempi per dare un impulso sui temi importanti per la città“.

I due nuovi ingressi dei consiglieri Andrea Pellizzari e Patrizia Barbieri nel partito di Giorgia Meloni arrivano a due giorni dalla decisione dell’ex assessore alla mobilità: “forse si saranno sentiti più sicuri”, è la sua riflessione.

Infine esclude categoricamente una sua candidatura alle elezioni regionali: “Non mi candiderò“.

-Pubblicità-
Dal 2013 redattore web, inviato e articolista di cronaca, politica e sport per VicenzaPiu.com e VicenzaPiu.Tv ora è anche direttore responsabile di LaltraVicenza.it. Nato a Sandrigo (Vi) 12-01-1983 ma da sempre residente a Vicenza ha iniziato la sua carriera nel giornalino scolastico Rossi Life per poi collaborare una decina d'anni con Il Giornale di Vicenza e come addetto stampa di alcune società sportive, tra cui la As Vicenza basket. Ha fondato la testata giornalistica LaBaskettara.com di cui è anche direttore.