Che cosa sono i Google ADS e perché sono importanti

Google ADS
Google ADS
- Pubblicità -

Per le aziende che hanno da poco deciso di sbarcare online, il posizionamento e la visibilità sui motori di ricerca e su Google in particolare sono molto importanti. Neanche il sito meglio costruito, più interessante e con i prodotti più appetibili può sperare di prosperare se non è supportato da una buona visibilità sul web. Per migliorare questo aspetto, allora, si può ricorrere alle tecniche SEO, per scalare le posizioni nelle SERP di ricerca dei motori, ma si possono anche utilizzare i Google ADS. Che cosa sono e come funzionano? Ecco tutto quello che c’è da sapere sull’argomento.

Che cosa sono i Google ADS

Quando si parla di Google ADS si fa riferimento agli annunci pubblicitari a pagamento del più importante motore di ricerca. Banalmente si tratta di semplice pubblicità ma dietro a questo nome si nasconde molto di più. Si può affermare senza paura di essere smentiti che i Google ADS sono il principale strumento di promozione online, che non dovrebbe mancare in nessuna strategia pubblicitaria, né in quella delle aziende che desiderano farsi conoscere perché sono da poco online, né in quella dei brand che già da tempo sfruttano le potenzialità del web. L’innovazione dei Google ADS, però, risiede nel fatto che non sono una forma di pubblicità aggressiva e poco targettizzata ma vengono proposti solo a quegli utenti che hanno effettuato una ricerca con quelle determinate keywords che sono anche in linea con la pubblicità preparata dall’azienda. In questo modo si fa leva su un pubblico sicuramente e potenzialmente interessato all’argomento, permettendo alla propria campagna pubblicitaria di avere un ROI molto più interessante. Proprio per questo motivo i Google ADS sono uno strumento che non può essere sottovalutato da nessuna realtà online.

Perché sono importanti i Google ADS

Sono numerosi i motivi per i quali è importante fare pubblicità a pagamento su Google. Banalmente il primo di essi è la visibilità. Da diversi anni, infatti, il motore di ricerca è il primo canale di accesso di milioni di utenti in tutto il mondo al web: non si digita più l’indirizzo completo del sito nel browser ma si inserisce semplicemente il nome di un brand all’interno della ricerca di Google per arrivare, poi, alla pagina desiderata. Per questo motivo è fondamentale essere almeno nelle prime tre schermate dei risultati di ricerca per le SERP attivate su una determinata parola chiave, altrimenti si è completamente tagliati fuori dalla corsa al web. Sfruttare le potenzialità e i vantaggi offerti dai Google ADS, allora, vuol dire avere maggiore visibilità per quella determinata keyword, posizionandosi nella prima parte della prima pagina dei risultati, con un’altissima possibilità che gli utenti possano cliccare proprio sull’annuncio. Maggiore visibilità vuol dire anche maggiore traffico e un aumento di visitatori quasi sempre si trasforma pure in un balzo in avanti delle vendite o quanto meno della notorietà.

Come possono essere sfruttati i Google ADS

Un elemento molto importante dei Google ADS risiede nel fatto che sono altamente personalizzabili. Il motore di ricerca, infatti, permette un’altissima personalizzazione delle campagne pubblicitarie, non soltanto per quanto riguarda i contenuti ma soprattutto per l’aspetto del budget. Questa particolarità rende i Google ADS davvero alla portata di tutte le aziende, anche quelle che hanno un fondo per la comunicazione più limitato. È infatti l’azienda stessa che sta investendo in pubblicità che decide quanto investire e come spalmare l’investimento pubblicitario nei giorni e per gli utenti. La pubblicità dello stesso tipo di Google ADS, infatti, viene definita pay per click, ossia si paga soltanto se l’utente, dopo aver visto il messaggio pubblicitario, decide di cliccare sul link che porta al sito. In questo modo tutto il budget viene sfruttato al massimo e anche chi ha meno denaro può provare i vantaggi del formato pubblicitario. Va inoltre detto che Google consente un altissimo livello di personalizzazione del target di riferimento, altro elemento fondamentale per il successo di una campagna promozionale.

A chi rivolgersi per utilizzare i Google ADS

Per utilizzare i Google ADS al meglio e sfruttare le potenzialità che questa forma pubblicitaria a pagamento consente, si può procedere in autonomia ma se non si ha esperienza questa soluzione è altamente sconsigliata. Il rischio, infatti, è quello di non saper utilizzare lo strumento e sbagliare la fase di individuazione delle keywords, di fatto sprecando il budget pubblicitario. Almeno per le prime campagne, allora, meglio chiedere l’aiuto di professionisti del settore, come per esempio eviblu.it, esperti Google Ads a Vicenza. In questo modo, infatti, sarà possibile progettare e impiantare una campagna di comunicazione e di pubblicità che sia davvero in linea con le esigenze promozionali dell’azienda cliente, riuscendo a centrare quelli che sono gli obiettivi che obbligatoriamente devono essere stabiliti prima di ogni attività promozionale, non solo online ma ovviamente anche offline.

-Pubblicità-