Caso Fedez-Rai, Ostellari (Lega): “ho coscienza pulita, legge Zan scritta male, no scontro buoni cattivi”

Andrea Ostellari
Andrea Ostellari
- Pubblicità -

Il senatore padovano della Lega Andrea Ostellari commenta il caso Fedez-Rai prima con una battuta affidata a Twitter “dorme sereno chi ha la coscienza pulita, buonanotte a tutti, anche a Fedez” e poi con un post su Facebook sul ddl Zan, la cosiddetta legge sull’omobitransfobia. “Capisco che faccia comodo semplificare le cose, ma non stiamo assistendo ad uno scontro fra buoni e cattivi. Il disegno di legge Zan tratta questioni fondamentali: affettività, famiglia, libertà di espressione e di educazione. Su questi temi non si improvvisa. Se una legge è scritta male, è dovere del Parlamento riscriverla o cambiarla. E questo per tutelare tutti”.

-Pubblicità-