Brevetti vaccini Covid, Draghi: “Commissione lavora a obbligo licenze in emergenza”

Mario Draghi
Mario Draghi
- Pubblicità -

“Sui brevetti si sta arrivando a una soluzione, quella che promette di più. Tra lasciare le cose come stanno e la sospensione temporanea dei diritti c’è una terza strada, su cui sta lavorando la Commissione, che prevede il conferimento obbligatorio di licenze nei momenti di emergenza maggiori”. A dirlo è stato il presidente del Consiglio Mario Draghi, durante la conferenza stampa al termine del Consiglio europeo.

Il riferimento è al cosiddetto compulsory licensing, ovvero quando un Governo forza il possessore di un brevetto al rilascio dei diritti d’uso sotto pagamento di royalties.

Draghi ha poi ribadito come ci sia accordo completo “sull’eliminazione graduale di ogni blocco alle esportazioni dei vaccini”.

Fonte Public Policy

-Pubblicità-