Bosco urbano Maddalene, i problema della manutenzione e illuminazione

- Pubblicità -

Maddalene, come abbiamo più volte avuto modo di ribadire, è una località molto particolare di Vicenza in quanto mantiene l’aspetto di antico borgo di campagna e vanta elementi paesaggistici interessanti anche dal punto di vista turistico come il monte Crocetta, le risorgive e il bosco urbano. Quest’ultimo però, secondo quanto denunciano i consiglieri di opposizione del PD in un’interrogazione, sarebbe molto trascurato e avrebbe bisogno di più manutenzione.

“Il bosco attualmente è davvero trascurato la staccionata ha bisogno di una totale manutenzione – scrivono i consiglieri comunali Alessandra Marobin, Cristina Balbi, Isabella Sala, Cristiano Spiller, Alessandro Marchetti, Giovanni Rolando, Otello Dalla Rosa -,  lo sviluppo incontrollato della vegetazione sta creando non poche problematiche e molto spesso ci sono rami accatastati per terra con il rischio di facili incendi. Inoltre, la pista ciclabile che parte da Via Ca’ Beregane e finisce a Via Rolle non è illuminata e diventa difficile passarci, soprattutto di sera anche perché è un tratto pericoloso. Tutto ciò premesso si chiede al Sindaco e alla Giunta: – per quando sono previsti i necessari interventi al fine di evitare il continuo degrado ed incuria del bosco urbano; – a quando la realizzazione del nuovo impianto di illuminazione nella restante parte della pista ciclo – pedonale delle Maddalene, data inizio lavori era prevista per il 30/04/2021?”.

 
-Pubblicità-