Biden: “Putin assassino”, Veneto Serenissimo Governo: “vuole la guerra per distogliere attenzione da problemi USA”

Il discorso di Joe Biden per l'ufficlializzazione della sua elezione
Il discorso di Joe Biden per l'ufficlializzazione della sua elezione
- Pubblicità -

Il presidente americano Biden, in un’intervista televisiva ha attaccato pesantemente il preasidente russo Putin arrivando addirittura a definirlo “assassino”, aumentando le tensioni tra USA e Russia nel pieno della questione vaccini anti-Covid al Presidente della Federazione Russa Vladimir Putin. Una mossa, forse studiata, che colpisce dato che il presidente che ha battuto Trump si era posto come moderato, se non altro nel linguaggio, in opposizione ai metodi espressivi irruenti e burrascosi del Tycoon.

“Biden è incapace di trovare una soluzione alla crisi degli Stati Uniti, cercando quindi un pretesto e un nemico per distogliere l’opinione pubblica dai reali problemi che investono gli USA” afferma in una nota il movimento indipendentista Veneto Serenissimo Governo, che sosteneva Trump e aveva recentemente asupicato che l‘Europa facesse arrivare il vaccino russo Sputnik. “L’accusa rivolta a Vladimir Putin, d’interferenza negli affari interni americani riguardo alle elezioni 2016-2020 è un attacco non allo stesso Putin ma al popolo degli Stati Uniti – prosegue la nota -. Secondo Biden la più grande democrazia planetaria è talmente debole da farsi influenzare dai social? E gli americani sono bambini incapaci d’intendere e di volere? Stia attento Joe Biden a minacciare o a provocare la Federazione Russa: non è la Serbia, non è la Libia, tanto meno una repubblica sudamericana. Prima di qualsiasi avventura “chieda consiglio” a Napoleone Bonaparte e ad Adolf Hitler”.

“Il Veneto Serenissimo Governo, erede e continuatore della storia, cultura e tradizioni della Veneta Serenissima Repubblica, dà tutta la sua solidarietà e vicinanza al Popolo Russo e al Presidente Vladimir Putin. Nel contempo è a fianco del Popolo Statunitense e dell’amico Donald Trump nella loro battaglia per ripristinare la democrazia negli USA – prosegue ancora la nota -. Il Veneto Serenissimo Governo, in un clima di collaborazione e pace, auspica il recupero dello spirito di Pratica di Mare del 2002 per il superamento dell’antistorico clima da guerra fredda, per la lotta al terrorismo e per la fratellanza dei Popoli”.

-Pubblicità-