Basi Usa, il Segretario dell’Esercito Ryan McCarthy in visita al Comando di Vicenza: “investimenti per alloggi dei militari”

Secretary of the Army, Hon. Ryan D. McCarthy, attends a senior leader briefing on Caserma Ederle on July 31, 2020. (U.S. Army photo by Spc. Meleesa Gutierrez)
- Pubblicità -

Il Segretario dell’Esercito degli Stati Uniti Ryan D. McCarthy ha visitato ieri, venerdì 31 luglio, la sede del comando U.S. Army Africa (USARAF) di Vicenza dove ha incontrato il comandante, Maggior Generale Andrew H. Rohling.

Durante la visita McCarthy ha ricevuto un briefing informativo su come il Comando USARAF supporta gli obiettivi di pianificazione dell’esercito, aumenta la prontezza operativa della forza, e partecipa attivamente a esercitazioni e eventi addestrativi volti a rafforzare la capacità di partnership  con le 53 nazioni africane che rientrano nell’area di responsabilità del comando statunitense per l’Africa.

Il Segretario ha quindi avuto una serie di incontri con soldati, ufficiali e sottufficiali, nell’ambito del cosidetto Progetto Inclusione, l’approccio olistico dell’esercito per favorire il dialogo e prestare ascolto ai soldati, al personale civile e alle famiglie al fine di attuare iniziative per promuovere la diversità, l’equità e l’inclusione. L’iniziativa coinvolge i leaders a ogni livello che sono impegnati a organizzare tali sessioni di ascolto.

“È molto importante che tutti noi dedichiamo del tempo per ascoltare i nostri soldati e prestare attenzione a quello che hanno da dirci”, aveva dichiarato McCarthy in una recente videoconferenza.

McCarthy si è poi recato presso la sede del Comando Guarnigione US Army Italy, dove è stato accolto dal comandante, Colonnello Daniel Vogel. In agenda, un aggiornamento sul programma di riqualificazione di edilizia residenziale per la realizzazione di alloggi familiari, per un intervento di 370 milioni di dollari.

McCarthy ha sottolineato come l’edilizia residenziale rappresenti la migliore iniziativa dell’esercito per promuovere la qualità di vita.

“Mentre l’esercito continua a fare positivi passi avanti, dobbiamo continuare a migliorare per fornire alloggi di qualità ai nostri soldati e alle loro famiglie, e questo significa programmare investimenti futuri per gli alloggi militari”, aveva detto McCarthy durante un incontro di febbraio con i vertici del Pentagono.

Il Segretario dell’Esercito degli Stati Uniti Ryan D. McCarthy ha incontrato soldati, ufficiali e sottufficiali, presso la Caserma Del Din di Vicenza il 31 luglio, nell’ambito del cosidetto Progetto Inclusione, l’approccio olistico dell’esercito per favorire il dialogo e prestare ascolto ai soldati, e personale civile al fine di attuare iniziative per promuovere la diversità, l’equità e l’inclusione


Clicca qui se apprezzi e vuoi supportare il network VicenzaPiù

-Pubblicità-