Covid: messaggio di pace di Evyrein, il “Banksy vicentino”

Banksy
- Pubblicità -

Lo street artist vicentino Evyrein, che nello stile ricorda il celebre inglese Banksy nella sua ultima opera (non dice dove si trovi, scrive solo “la caccia aperta”, ma mette like a un fan che ipotizza Schio) ha voluto lanciare un messaggio di pace in epoca di Covid. “Per incoraggiarci a vivere questo secondo momento di epidemia riportandoci all’essenza delle cose “Amarsi” anzichè scontrarsi l’un l’altro – spiega lui stesso in una nota -. Un messaggio di pace (come spesso capita anche in Banksy, n.d.r.) e di unione delle forze per combattere anche momenti come questo“, che stravolge il finale sanguinolento e paradossale del capolavoro di Scorsese ‘Taxi Driver’.

Banksy

 

-Pubblicità-
Tommaso De Beni
Giornalista pubblicista dal 2020 nato nel Basso Vicentino nel 1987, laureato in Teoria e critica letteraria. Ex presidente dell'associazione culturale e redattore della rivista "ConAltriMezzi". Ho pubblicato racconti nelle raccolte "Write not die" ed "Escape" e poesie in siti vari e "Pagine". Ospite della trasmissione televisiva "MattinaInFamiglia" nel 2013. Ex collaboratore di PopcornTv, Notizie.it, BlastingNews e Vvox