Al Menti un murales dedicato al “portierone” biancorosso Ernesto Galli

- Pubblicità -

È stato inaugurato questa mattina allo stadio Menti, alla presenza del sindaco Francesco Rucco e del vicesindaco con delega allo sport Matteo Celebron, il murales dedicato all’indimenticato “portierone” biancorosso Ernesto Galli, scomparso nel novembre scorso.

L’opera, realizzata dall’illustratore vicentino Osvaldo Casanova, è stata affissa all’ingresso della curva sud del Menti.

Erano presenti anche il presidente del LR Vicenza Stefano Rosso con il direttore generale Paolo Bedin e il presidente del centro coordinamento club biancorossi Maurizio Salomoni.

Ai familiari del portiere il sindaco ha donato una targa commemorativa.

Con l’occasione, in ricordo di Galli, è stata posta una targhetta sulla porta da lui difesa per anni, sotto la curva sud dello stadio.

-Pubblicità-