Tutto

Utente: Redazione VicenzaPiù (admin)

Nome utente admin
Nome e cognome Redazione VicenzaPiù
Sito
Tipo utente admin

Ultimi articoli di Redazione VicenzaPiù (admin)

Vertenza Prix, Viafora: non è stato firmato alcun accordo in Regione

oggi alle 18:42 | Categoria: Lavoro

Rifondazione comunista con il lavoratori Prix di Vicenza: "contro la repressione delle lotte”

oggi alle 15:02 | Categoria: Lavoro

Lorenzin: PMI affidabili, ma penalizzate dalle banche

oggi alle 14:56 | Categoria: Economia&Aziende

Graffito Barbie con la barba per unioni civili: via al restauro dopo l'imbrattamento

Venerdi 5 Febbraio alle 18:06 | Categoria: Associazioni

Assessore donna mancante, Sbrollini: valorizzare donne nella vita politica

Venerdi 5 Febbraio alle 17:56 | Categoria: Politica

Dipendenti comunali Vicenza, Turetta: da Zanetti attacco diretto per colpevolizzare

Venerdi 5 Febbraio alle 17:19 | Categoria: Lavoro

Coordinamento Don Enrico Torta incontra Veneto Banca: "poste concrete basi"

Venerdi 5 Febbraio alle 16:58 | Categoria: Economia&Aziende

Partono lavori di recupero per 66 nuovi alloggi Erp

Venerdi 5 Febbraio alle 16:52 | Categoria: Fatti

Mercato ex Piazza Mutilato in Corso Fogazzaro? Peroni: grande opportunità

Venerdi 5 Febbraio alle 16:48 | Categoria: Politica

Tav/Tac, in Comune di Vicenza depositata procedura di Valutazione di impatto ambientale (VIA)

Venerdi 5 Febbraio alle 15:19 | Categoria: Fatti
Ultimi commenti di Redazione VicenzaPiù (admin)

Inviato Domenica 31 Gennaio alle 19:51

Cari lettori, intanto la libertà e l'indipendenza di questo mezzo si misurano proprio sul fatto che qui non c'è nessuno che "controlla i pezzi prima che vengano pubblicati": scelti i collaboratori di fiducia (sono io, Coviello, il direttore a rispondere) e facendo spesso riunioni e avendo con loro scambi di idee, leggerli per cambiare quello che scrivono si chiamerebbe "censura". Abbiamo sempre riportato, con rispetto anche quando non le conìdividiamo, le opinioni di Donazzan & c (ma anche di tutti gli altri) senza censurare (ma ha letto che qui ci sono anche i comuniacti di Forza Nuova?!). Ma ci lascerà la libertà di esprimere la nostra opinone che è a favore della Cirinnà visto che siamo l'unico Paese civile a non aver regolamentato le unioni civili e che si riempie spesso la bocca sui valori della famiglia chi di famiglie (liberamente) non ne ha, chi ne ha di finte (facendo pagare ai figli delle coppie normali le divisoni e le fratture interne alle mura) , chi predica bene e razzola male (parliamo della chiesa del potere, quella dei soldi e delle violenze sessuali e morali, non di quella della fede), chi usa i soldi pubblici per andare a Roma aa manifestare a nome di un'Istituzione che è di tutti. Non so se Donazzan, Lanzarin, Maroni e Toti siano andati a Roma a pagandosi il biglietto e le spese mentre so per certo che nelle piazze arcobaleno non c'erano gonfaloini ufficiali delle amministrazioni pubbliche, che pure non amo particolarmente, del cosiddetto centro sinistra.
Poi una bigia su tutte: a parte che io a Roma ci ho vissuto 24 anno e so per esperienza quanta gente può entrare al Circo massimo ma ha letto che anche la Stampa ha fatti i conti di quanti erano lì : fisicamente non potrecano essere più di 300.000... Se per sostenere una battaglia dobbiamo scrivere bugie abbiamo preferito eviatre di commentare quella piazza. Ultima cosa. VicenzaPiù scrive cosa le conviene? Ma allora o non ci leggete o qui per faziosità siamo in migliore compagnia. Ma non, avete visto, Valerio e Zenocarino che siamo così indipendenti che noi pubblichiamo in automatico e senza amministratore non solo gli articoli dei nostri giornalisti ma anche i commenti di tutti, compreso i vostri perchè soprattutto chi non concorda con noi, alimenta il dibattito democratico su un mezzo in cui ci si confronta... Giusto?
Poi che mancassero i contenuti, per esempio sui dg gaalniania ncora in auge, dubito proprio...
Ciao
Inviato Domenica 31 Gennaio alle 18:49

Commento del lettore nostro lettore Ugo Zulpo:

Caro Alberto

Sono anni che ti seguo , ti ammiro con simpatia e condivido sempre in pieno le tue analisi.

Da un paio di settimane però mi lasciano molto perplesso le valutazioni che esprimi su Gatto.

Per me è scarso in tutto , corre con la testa bassa e non guarda mai la miglior possibilità di servire il compagno meglio piazzato.

Saltare l’uomo poi è vera utopia , mai una volta e soprattutto mai vincente per crearsi l’occasione.

Ieri ad esempio su servizio di Raicevic all’interno dell’area comasca ………………… ?

Non discuto affatto ne la volontà ne l’impegno ma qui non ci siamo proprio.

Ricordare una azione che sia una utile alla squadra mi riesce difficile e non solo ieri.

Pertanto vedere nelle pagelline voti come 6 e 6,5 sul personaggio in questione mi inducono a ritenere di capirne sempre meno sul calcio soprattutto dopo che da 45 anni seguo assiduamente il ns Lane.

Mi permetto infine una valutazione su Mr Marino (di cui ho assoluta e incondizionata fiducia e ammirazione) che ieri quando ha visto che la squadra lasciava troppo campo all’avversario doveva secondo me effettuare i cambi necessari per costringere il como a tornarsene sulla sua metà campo per proteggersi.

Dare per scontato che su uno striminzito 1-0 che la partita sia chiusa non ce lo possiamo assolutamente permettere, ERRORE madornale.

Infine sono oltremodo dispiaciuto per THOMAS cui non posso che augurargli una pronta guarigione.

Grazie dell’attenzione

A presto

Ugo
Inviato Mercoledi 27 Gennaio alle 20:25

Gentile commentariogiornale,
le ripeto per l'ennesima volta che questa serie di articoli sulla pericolosità delle biciclette che entrano in rotatoria è scritto principalmente a tutela dell'incolumità dei ciclisti!
Scendete dalla bici e fate due passi più in là per attraversare sulle strisce, soprattutto di sera se non dotati di fanali!
E che non si sia mai visto "un automobilista ferito a seguito di un impatto con una bicicletta" mi pare ovvio, purtroppo. Invece i ciclisti, come faccio io quando la uso, dovrebbero imparare a indossare il casco come consuetudine in altri Paesi, magari rischierebbero meno danni fisici in caso di incidente.
Inviato Martedi 12 Gennaio alle 19:24

Perchè non ce la scrive lei una "seria riflessione" sull'argomento dato che probabilmente è molto più preparato? Noi diamo voce a tutti. Grazie
ps
questo articolo è stato pensato dall'autore principalmente a tutela dell'incolumità dei ciclisti
EA
Inviato Lunedi 14 Dicembre 2015 alle 15:17

Grazie per il suo contributo. Buona giornata
Inviato Lunedi 14 Dicembre 2015 alle 10:26

Gentile sig. Diego Conte, quella a cui lei fa riferimento è una nota stampa dell' Associazione civica Vicenza Capoluogo...
Lei invece scrive in quanto componente della Segreteria organizzativa e generale della Fondazione Tcvi?
Inviato Sabato 14 Novembre 2015 alle 20:23

Hai ragione cara Paola Farina e grazie della segnalazione. Non è l'unico. L'articolo, chiaramente, è un focus su un particolare aspetto e quello che tu citi è un tema sul quale torneremo sicuramente.
Pietro Rossi
Inviato Martedi 20 Ottobre 2015 alle 16:10

Il termine lo abbiamo ripreso dalla relazione della Polizia Provinciale di cui riproponiamo la parte in questione di seguito:
"Alle 13,30 di ieri un cacciatore armato di fucile e proveniente dal parco si avvicinava alla rete, prelevava un esemplare di specie protetta ancora vivo ed immediatamente lo uccideva schiacciandogli la testa fra due dita”
Commenti degli utenti
Gli altri siti del nostro network