Utente: Luciano Parolin (Luciano)

Nome utente Luciano
Nome e cognome Luciano Parolin
Sito www.vicenzapiu.com
Tipo utente subscriber

Ultimi commenti di Luciano Parolin (Luciano)

Inviato ieri alle 16:20

Io, avrei preferito festeggiare INSIEME PER VICENZA e i SUOI anziani. Vorrei una politica chiara, impegnativa, trasparente, a sostegno dei più DEBOLI che sono gli anziani del Trento, Salvi, Proti, Ipark ecc. Meno sagre, meno interventi, meno badanti, più operatori Sociali e più Famiglie. La guerra è finita andate in PACE. Adesso ci pensino da soli a risollevarsi perché NOI anziani non ce la facciamo più dell'insicurezza per il futuro.
Inviato Mercoledi 22 Febbraio alle 12:42

Scuole a rischio: Una problematica IMPORTANTE su cui nessuno medita o fa interrogazioni o discute o fa Leggi: Niente di Niente! Interessa solo la strada per Giulio Savoini? Mala TEMPORA CURRUNT.
La Sicurezza stile Possamai o Peroni? Via siamo seri, fanno da.....ridere..scusa piangere! Amen.
Inviato Martedi 21 Febbraio alle 11:16

Un popolo, una Nazione senza figli non ha futuro, è destinata ad estinguersi. Ma probabilmente, interessa a pochi. Ho lasciato la scuola da un decennio quando era al massimo dell'espansione, con poca presenza di stranieri. Nel 1988, chiusero la Scuola Media Palladio di Contrà Santa Maria Nova che aveva 10 corsi per 30 classi e quasi 1.000 Alunni. Alla chiusura mi trasferisco alla Maffei di Santa Caterina seguendo il Preside G.A. Novello anche lì con i nostri programmi, le attività, un gruppo di docenti UNITI e Validi i corsi risultarono 7 con 20 classi. Per quali motivazioni le famigli scelgono una scuola o un'altra oppure vanno nelle Paritarie? In primis l'accoglienza e la Formazione delle classi che dovrebbe essere un fatto scientifico di analisi dei bisogni delle Famiglie non tempo perso. La struttura scolastica è importante, le Maddalene hanno 100 anni, affumicate dai TIR, posta su una Nazionale. La Comunità di Maddalene, invece di progettare parcheggi farebbe meglio a pensare ad una scuola Nuova per i residenti, magari alla svedese inserita nella calma del verde e la seriola. MANCA UNA POLITICA PER LA SCUOLA quindi manca una previsione del Futuro per i Giovani. A suo tempo al sindacato scuola avevo proposto un normale orario scolastico, tutti i docenti ed alunni entrano alle ore 8 escono alle ore 16. Tutto compreso con mensa organizzata, trasporto per disabili, aula musica per concerti e orchestra scolastica, insomma un tempo pieno per tutti Alunni e Docenti. Salvati cielo dei sindacati e dei bidelli (!). Ma alla Maffei si costituì il primo Comitato Genitori legale, che ancora funziona. Ma purtroppo l'ingresso dei genitori a SCUOLA, non è tanto ben visto....Allora anche le "gamelle" hanno fallito!
Inviato Lunedi 20 Febbraio alle 12:57

Troppo spesso le MEMORIE della nostra Città, sono accantonate senza ricordi. Questo fatto STORICO ha 100 anni, i Cittadini Devoti a suo tempo pregavano per essere salvati dalla Madonna Regina della Pace. Altro che credulità POPOLARE ! Credo ci sia bisogno di qualche "pensierino", un esame di coscienza, magari di una MADONNA PELLEGRINA che Papa Francesco potrebbe promuovere così almeno....crediamo in Qualcuno, forse lo Spirito Santo. Amen. Grazie a Variati e Porelli.
Inviato Domenica 19 Febbraio alle 14:50

Peggio dei tempi della Banca Romana di fine'800. Il governo di Renzi è intervenuto? Via siamo seri questi avvocaticchi scout quarantenni che non hanno ne arte ne parte, senza storia, cosa sono intervenuti a fare? Quando i buoi erano scappati? Come possono certi giovincelli parlare o discutere di economia, senza sapere cosa è una cambiale? Che non esiste più? Pagare il lavoro con i Vaucher un delitto! I fallimenti delle banche? ladrocinio legalizzato! Nessuno dice dove sono andati a finire 15 miliardi dei Vicentini? Forse la sa il Dr. Kaiser. Amen.
Inviato Domenica 19 Febbraio alle 12:19

Purtroppo, siamo sempre e costantemente, su posizioni Ideologiche e culturali. Si espone la bandiera rossa; la bandiera arcobaleno, quella arancione, dimenticando il TRICOLORE. Sono stato in fiera con giovanissimi, abbiamo fatto tiro a segno che dovrebbe essere praticato nelle scuole (altro che il gender) Durante le recenti Olimpiadi le poche medaglie d'ORO sono arrivate da giovani tiratori, una gloria per la NAZIONE che alimenta tutti gli altri Sport. Ma questi continuano a rompere, meglio sarebbe si facessero curare al psicoterapeuta, ma non con i soldi dei contribuenti come i condannati che molto spesso le armi le Usano per Uccidere!
Inviato Sabato 18 Febbraio alle 19:34

Egregio signore, non è una Ri-qualificazione, ma un allacciamento Fognario di strade antiche.
Opera dovuta perché le Famiglie che pagano le forniture Idriche al metro/cubo come sovra carico hanno Epurazione, e Fognature, pertanto sono sempre Soldi dei Cittadini, mica regali dei Partiti che già ci consumano la Vira e prosciugano il Portafoglio. Angelo Guzzo comunque è un eccellente Dirigente. Questo per la precisione!
Inviato Sabato 18 Febbraio alle 13:08

Sono stato un elettore della Moretti. Da Vice Sindaco ha sostenuto alcune delle mie iniziative. Ma in questa nota ufficiale non capisco il fine. Invece di fare chiarezza e SEMPLIFICARE (esiste pure un MInistro) si ingarbugliano le faccende e le teorie. Passando dai Doveri della Scuola, della Famiglia, dei diritti delle Donne, delle quote rosa, delle liste bloccate alla Renzi, della teoria del Gender, con l'aggiunta finale che i figli "vanno educati alla parita'. Cosa vuol dire cara Moretti? Io ho due figli 1 maschi e 1 femmina, ho fatto testamento parti uguali, ma quando sono nati, anche per i Nipoti, ho steso nastri Azzurri per il Maschio, nastri Rosa per la Femmina. Ora ci sarà una legge (?) tanto per ridere che mi farà esporre solo Nastri Neri per il Lutto di Famiglia oppure la bandiera Arcobaleno per le COPPIE (!) gay, lesbiche, trans, e affini. La vogliamo smettere di dire alla Scuola cosa Fare e come educare? Vogliamo sostenere le Famiglie art." 29" della Costituzione ...secondo Natura? O si devono importare dall'Est Moldavia e viciniori le Badanti per sostenere gli ANZIANI soli e abbandonati all' IPAB! Perché gli anziani non li Rottamate come vuole il CAPO...signor Renzi.
Inviato Sabato 18 Febbraio alle 13:07

Sono stato un elettore della Moretti. Da Vice Sindaco ha sostenuto alcune delle mie iniziative. Ma in questa nota ufficiale non capisco il fine. Invece di fare chiarezza e SEMPLIFICARE (esiste pure un MInistro) si ingarbugliano le faccende e le teorie. Passando dai Doveri della Scuola, della Famiglia, dei diritti delle Donne, delle quote rosa, delle liste bloccate alla Renzi, della teoria del Gender, con l'aggiunta finale che i figli "vanno educati alla parita'. Cosa vuol dire cara Moretti? Io ho due figli 1 maschi e 1 femmina, ho fatto testamento parti uguali, ma quando sono nati, anche per i Nipoti, ho steso nastri Azzurri per il Maschio, nastri Rosa per la Femmina. Ora ci sarà una legge (?) tanto per ridere che mi farà esporre solo Nastri Neri per il Lutto di Famiglia oppure la bandiera Arcobaleno per le COPPIE (!) gay, lesbiche, trans, e affini. La vogliamo smettere di dire alla Scuola cosa Fare e come educare? Vogliamo sostenere le Famiglie art." 29" della Costituzione ...secondo Natura? O si devono importare dall'Est Moldavia e viciniori le Badanti per sostenere gli ANZIANI soli e abbandonati all' IPAB! Perché gli anziani non li Rottamate come vuole il CAPO...signor Renzi.
ViPiù Top News
Commenti degli utenti

ieri alle 11:28 da kairos
In Sulla stampa locale spazio ai giovani che emulano Quero. L'ex manager pare finito nell'oblio

Mercoledi 22 Febbraio alle 17:05 da kairos
In Finozzi (Confartigianato): “Stallo preoccupante per il riconoscimento della qualifica professionale di Restauratore dei beni culturali”
Gli altri siti del nostro network